Utente 369XXX
Buongiorno a tutti,
Vorrei chiedere la Vostra opinione per quanto riguarda un sintomo strano che riscontro da circa una settimana. Nel corso della giornata (ho notato che succede soprattutto quando cammino, raramente quando sto seduta) sento più volte delle piccole "fitte" (le chiamo così ma non sono dolorose, sono soltanto di breve durata e improvvise) di calore all'avambraccio, soprattutto vicino al polso. Non si tratta di bruciore, solo una sensazione di calore improvviso che sembra situato all'interno dell'avambraccio (non in superficie o sulla pelle) e che interessa un'area piccola di tessuto. Da che cosa potrebbe essere provocato ? Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

difficile dirlo: si tratta di un sintomo molto generico, non specifico, tra l'altro insorto da troppo poco tempo.

In linea di massima, però, non mi sembra un sintomo riferibile a un problema di pertinenza chirurgica.

Se dovesse persistere, posterei il quesito in neurologia.

Buona giornata.