Utente 328XXX
Buongiorno a tutti! Premesso che sono un tipo molto emotivo e molto ansioso avrei bisogno di un consulto che per quanto possibile tramite pc possa togliermi un po di paura!
La settimana scorsa dopo un attacco di panico provavo a sprazzi un fastidio al petto e subito andavo in panico pensando ad un infarto, ho 22 anni e un paio di giorni fa ho fatto una ecocardiografia e i risultati sono stati ottimi a detta del medico!era tutto regolare mi ha consigliato solo a limite una prova da sforzo per fugare Ogni dubbio! In famiglia nessuno soffre di malattie al cuore e io vorrei fare questa domanda! È possibile che un ragazzo di 22 anni come me dopo fatto questa visita e tutto è risultato ottimo possa essere vittima di un infarto improvviso?
Sono un soggetto abbastanza ioocondriaco e non sto vivendo bene da un paio di giorni ho sempre la pura che anche un piccolo bruciore allo stomaco oppure un dolore al petto sia un infarto !
Se qualcuno può togliermi questo pensiero fisso con una risposta più specifica ne sarei grato!
Grazie e buona giornata a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo rischio di infarto e' molto modesto, alla sua eta'.
Quello di morte improvvisa e' quello di tutte le persone sane: 1/1000 viventi l'anno, 200 al giorno, una ogni 8 minuti.
Ovviamente se lei non fuma, non fosse sovrappeso, il colesterolo fosse nei limiti, camminasse tutti giorni almeno un'ora, etc, il rischio si ridurrebbe, anche senza raggiungere possibilità' zero.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Lei quindi dicè che si tratta solo di panico? È una paura insensata?
Devo stare tranquillo,non fumo, il mio lavoro mi permette di stare in movimento.
Un ultima cosa avrei dei sintomi specifici se avessi problemi cardiaci?
E se la eco non ha riscontrato nulla di anomalo al mio cuore posso stare tranquillo e continuare a vivere serenamente? Mi scuso Per le domande ma sono molto in ansia grazie mille della risposta dottore aspetto notizie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho già risposto
Lei ha bassissimo indice di rischio
Atrivederci