Utente 375XXX
Buongiorno, ho ritirato l'esito della risonanza magnetica, mi potrebbe per favore dare qualche delucidazione, grazie!!!
Metameri allineati e canale spinale di normale ampiezza. Riduzione dello spessore e della idrataione discale negli ultimi tre spazi intersomatici, discopatia più serrata ad L5 - S1 ove sono presenti importanti manifestazioni osteocondrosiche margino-somatiche, che esprimono edema sub-condrale, e protrusione osteo discale paramediana sinistra senza compressione sulla tasca radicolare. Fisuurati posteriormente il III ed il IV disco, ad entrambi livelli si realizzano piccole ernie centrali, volumetricamente più accentuata al livello sottostante, con lieve deformazione sul profilo ventrale del sacco durale ma senza compressione sulle tasche radicolari ne estrusione/migraione di materiale discale. Il contenuto del sacco durale è normale e non si rilevano alterazioni sospette del segnale dei metameri vertebrali.
[#1] dopo  
Dr. Silvio Boer
28% attività
8% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Gentile utente, l'esame eseguito riferisce di un problema alla schiena determinato da una patologia degenerativa del disco tra lo spazio L5\S1 senza una compressione importante a carico delle radici nervose ma con segni di sofferenza della componente ossea da iniziale artropatia. Questo reperto non ha nessun significato se non messo in relazione ai sintomi ed alla sua storia clinica nonché delle sue abitudini lavorative e\o motorie. Si rivolga quindi con fiducia ai Colleghi che le hanno fatto le richiesta della Risonanza per fare una diagnosi precisa e procedere alle cure del caso. Cordiali saluti, Dr.Silvio BOER
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio tanto Dr. Boer
Il problema è che alla mattina faccio molta fatica ad alzarmi e dopo 5 minuti ho dei fortissimi dolori in basso alla schiena (è già capitato un paio di volte che le ginocchia hanno ceduto e sono caduta)
Mi potrebbe dare un consiglio per quanto riguarda degli esercizi da fare ancora a letto.

Cordiali saluti
Isabelle
[#3] dopo  
Dr. Silvio Boer
28% attività
8% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Gli esercizi eventualmente da fare sono in relazione ad una diagnosi corretta che come Le dicevo deve essere confermata da una visita accurata mettendo in relazione l'esame con le sue problematiche. Una cosa che sicuramente Le può essere d'aiuto è l'uso di un bustino Ortopedico tipo Criss Cross che può trovare in un negozio di articoli Ortopedici da mettere al mattino appena alzata e tenere per un paio di ore, ma anche questo avvertimento deve essere seguito da opportuna Fisioterapia con personale esperto e qualificato in grado di farle passare la contrattura ed il dolore alla schiena specie se questo si associa a cedimento delle ginocchia. Quindi il consiglio è quello in ogni caso di far visionare al più presto l'esame al Collega che lo ha richiesto e che sarà in grado di darLe le indicazione più appropriate. Cordiali saluti, Dr.Silvio BOER