Utente 374XXX
Salve dottori gentilissimi, vi scrivo per chiedervi una cosa..ho 18 anni ho il pene curvo di 15-20 gradi verso sinistra. Lo misuro con un metro da sarto (come mi hanno consigliato vari andrologi) e misura 18 cm dalla curvatura più ampia e 15 cm da quella più piccola. Sono paranoico e voglio operarmelo nonostante non mi crei problemi durante i rapporti.. però volevo sapere quanto potrebbe diventare.. sono depresso perché io me lo vedo 15 cm non 18 come dice il metro da sarta adattato alla curva. Quando è eretto e lo cerco di raddrizzare il più possibile misura 15 cm (con il metro rigido ovviamente) anche se la curva rimane un pò... se faccio l'operazione dicono che tolgono 1-2 cm ma devo togliere 1-2 cm da 18 o da 15? sono molto depresso aiutatemi
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

nonostante per più volte abbia continuato ad insistere su questa domanda e dopo varie risposte di colleghi, ancora oggi le rimane questo dubbio ...... quindi penso non sia un problema di metro o di misure ma piuttosto incapacità di comprensione.

Un cordiale saluto