Utente 155XXX
Buongiorno e grazie del tempo che ci dedicate.
9gg fa ho subito una prk per -7.00 diottrir all'occhio DX. Pochi disagi al confronto di quelli prospettati e buona cicatrizzazione. Però ho un dubbio: all'indomani mi verrà rimossa la lac (prefetto che ho già fatto 3 controlli il GG dopo dopo 3 GG e dopo 7) come mai se va tutto bene ho ancora la lac? Lui dice che preferisce Carmela tenere un po di più x sicurezza.....poi il problema ieri accidentalmente ho avuto un leggero contatto di una mano con l occhio operato....no dolore la vista è quella di prima credo, solo se spalancò l occhio c' è un po di rosso in alto a SX e in basso. Forse già c'era....ma....(il mio oculista è fuori per suoi problemi torna domani non volevo disturbarlo ...se voi mi rassicurare. Io vedevo solo ombre e adesso già sono a -1.....insomma io vedo e ho paura che ho rovinato tutto.
Grazie ancora.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Stia serena, la LAC ha protetto la cornea dal trauma
Se non ha dolore non é successo niente
Certo che 9 gg la LAC é un po' tanto...
La faccia rimuovere al piú presto

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dott. Orione.
La lac è stata rimossa lunedi 16. Ma ho avuto bruciore lacrimazione sensazione di corpo estraneo e anche dolore. Cose che nel post operatorio non ho provato. Solo il secondo giorno dall'intervento ho avuto un forte dolore controllato da un analgesico da banco. L occhio m e cicatrizzato bianco lo è sempre stato ma il fastidio estremo senza lac era intollerabile e nel pomeriggio di ieri dopo visita l'oculista con testuali parole : si è un po irritato ma non c'è nulla, ma se devi soffrire te la rimetto e tra 6 giorni la togliamo.
Io con la lac sto benissimo non ho fastidi e non mi da fastidi.
Ma visto che per lei 9 GG erano tanti....ora altri 6.....cosa ne pensa?
Grazie anticipatamente.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Non ho visto il suo occhio e non posso entrare nello specifico.

Quando effettuavo la vecchia tecnica PRK, toglievo la LAC dopo 3-4 giorni al massimo e, se occorreva, preferivo bendare l'occhio con un tampone oculare in quanto la LAC indossata per lungo tempo irrita l'occhio.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Ho fatto la prk personalizzata. Ma non credo cambi nulla per la lac. Non so io con la lac sto bene. Non ho neanche e problemi di secchezza, uso le lacrime come da prescrizione ora circa ogni 2 ore una GCC. Anch' io non capisco bene il problema, già il giorno dopo mi è stato detto che l occhio cicatrizzava e dopo 3 GG era rimasto solo un puntino al centro da rimarginare...forse sono un po' lagnosetta....e altri sopportano. Non so spero che la lac non comprometta il tutto. Secondo Lei dovrei farmela rimuovere? Se devo resisto. Non so il mio oculista mi conosce da molto e ho avuto svariati problemi (distacco vitreo -argon laser al DX) (cisti fibrosa palpebra inferiore SX - intervento con bisturi) (ulcera da contatto sempre SX) tutti trattati con lui negli ultimi 12 anni e magari si è diciamo intenerito e mi ha evitato un fastidio che invece avrei dovuto affrontare. Non lo adesso sono un po preoccupata.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
se il suo oculista ha ritenuto giusto tenere a lungo la LAC, probabilmente il suo occhio necessitava questo.

Stia serena.

Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille. Buona serata.
[#7] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Dott. Orione mi scusi se abuso della sua cortesia. Purtroppo questo non è un periodo sereno per il mio oculista e sino a lunedì è fuori. Dopo il reinserimento della lac terapeutica martedì scorso da questa notte ho l occhio molto secco tanto da dovermi svegliare di notte per instillare hyalistil bío. Da stamane lo sto usando ogni 40 minuti.potrei usare anche il rucogel? O è opportuno che mifaccia visitare? Prima della pro avevo con il test shirmer 2 come valore 9. Non assumo nessun tipo di farmaco. Aspetto un suo consiglio e cordialmente la saluto.
[#8] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Purtroppo non migliorò un collega del mio oculista mi ha visitato e l occhio sta bene. Ho dolore bruciore e lacrimazione. Di togliere la lac non se ne parla. Non capisco e nessuno mi spiega xche sto male a 15" GG mentre subito non ho accusato quasi nulla. Cosa debbo pensare fare. Ad oggi usomtobradex 3 volte al di e lacrime ogni 10 min. Ho preso anche un analgesico per bocca ma...nulla. Cosa mindebbo aspettare?
[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
se l'epitelio non si é riformato il cortisone é controindicato.
Faccia un consulto con un oculista esperto in chirurgia refrattiva

Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
A detta dell oculista l epitelio al 6 GG presentava solo un puntino al centro da cicatrizzare. Al 9 rimossa la lac è iniziato il calvario. Al 11 rimessa la lac ma l oculista diceva che l occhio stava bene e che ero io molto sensibile. (La prima settimana però non avevo avuto sensibilità... Un paio di ore al 2 GG. Risolte da un banale analgesico). Al 13 anche con la lac corpo estraneo fitte bruciore etcc..controllo occhio che sta bene non puoi aver dolore metti le lacrime ogni 5 min. Io le metto sto in casa prendo analgesici di notte mi sveglio 2-3 volte con occhio secchissimo e metto le lacrime, bevo. Ma nulla. Decretano che è secchezza oculare e che migliorerà. Oggi sono 15 GG miglioramenti non ne sento. Oggi non saprei proprio da chi andare. Forse sono io che non avendo sofferto prima non tollerò ora un banale fastidio? Dovrei convincermi .....si vedo già abbastanza bene anche attraverso la lac....ma cosa mi si prospetta di vedere il divano di casa? Non so mi sento molto sfiduciata e attendere il controllo di lunedì è dura (l oculista che mi segue fa quasi esclusivamentechirurgia refrattiva). Lo so che non può farmi una diagnosi da lontano ma ho veramente paura di non uscirne fuori.
Mi spiace angosciarla.
[#11] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Abbia pazienza ed aspetti l'esito della visita di lunedí, poi mi riferirá
Utilizzi molto le lacrime artificiali, anche ogni 2 ore

Buon Week end
[#12] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie. Le lacrime le uso ogni 30 minuti. Cosi mi e stato detto.
Grazie mille.


[#13] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Dott. Orione la sua diagnosi sulla mancata cicatrizzazione epitelio è correttissima. E senza vedermi. Peccato sia lontano.
Cmq mi ha visto il mio oculista...tolta la lac. Medicazione bendata. Ha anche tel. Al collega per chiedere come stavo giovedì.... Anche per lui la seconda lac non doveva essere messa perché è andata a isolare l epitelio, la scarsa lacrimazione non veniva corretta neanche dalle lacrime artificiali e non ho più cicatrizzato.
Mi rassicura anche lei su due cose?
1 mi ha detto che con circa 72 ore di benda risolviamo e la vista non sarà compromessa. Quanto ci vuole????
2 ho il terrore di aprire l occhio sotto la benda...(mi ha fatto un bendone diciamo....) ma non succede nulla se lo apro vero? Io non lo faccio ma sono in completa confusione....
Grazie mille per essermi stato accanto virtualmente. E ancora complimenti per diagnosi e gentilezza.

[#14] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
72 ore potrebbero bastare, bisogna vedere l'estensione

NON LO DEVE APRIRE, altrimenti ci mette piú tempo a riepitelizzare

Cordialmente
[#15] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie. La benda è abbastanza stretta credo che non lo apro. Ieri la parte superiore era ricostruita ma da stanotte ho avuto prima la sensazione di una pietre sulla parte inferiore ora molto bruciore. Facciamo una medicazione al di con lavaggio lacrime betabioptal e una pomata che non ricordo. Mi sembra di peggiorare. Ma se non funzionano i bendaggi ci sarà un' altra soluzione?
Sono veramente angosciata vivo sul divano tra favor (lo prendevo mezzo per dormire l estate scorsa per dormire dato dal mio medico) e aulin con accanto il toradol come ultima spiaggia ( non l ho preso ancora).
Mi spiace scocciarla ma anche in famiglia cerco di non dire quanto sia disperata.
[#16] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
il cortisone ritarda la riepitelizzazione e le pomate non sono molto indicate in caso di abrasione corneale.

E' sicura di aver capito bene la terapia da seguire?

Cordialmente
[#17] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
No... Difatti sono molto confusa ....le medicazioni per ora le fa solo lui. Mi fa un lavaggio con resolvis omega appena mi sbenda mi controlla mi riapplica il resolvis e si 1 GCC di betabioptal. Ieri mi ha detto che eravamo tornati a quando lui mi aveva lasciata un punto al centro. Ieri sera mi ha dato alcune fitte pesantemente dolorose ma sdraiata in una data posizione sono passate ho anche dormito. Quindi se oggi non ho forti dolori non lo apriamo e venerdì mattina mi vede...per ora la cosa che mi da più fastidio e la compressione della benda. Posso sperare? Cosa consiglia? Un grazie infinito.
[#18] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
non avendola visitata non posso prescriverle una terapia.
Vedrá che si rislverá tutto in breve tempo

Cordialmente
[#19] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Grazie. Buona giornata.
[#20] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
Cheratite bollos. Nettacin 3 volte, betabioptal da oggi 2 volte, resolvis 3 volte, recugel 2 volte. Chiaramente vedo sfocato...meglio di prima dell operazione peggio di appena uscita dalla sala operatoria. Ho un po di ombra sulla pupilla. Se la terapia farmacologica non avrà successo mi è stato prospettata una ptk (non vorrei proprio). Ad ogginho bruciore e a volte sensazione di corpo estraneo e un po di fotofobia.... Debbo far riposare l occhio spesso tenendolo chiuso ....secondo Lei i farmaci avranno successo? E tutti i fastidi tra un paio di settimane ci saranno ancora. Lo so previsioni non se ne possono fare....un incoraggiamento?
Grazie ancora.
[#21] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
non avendola visitata non posso dirle cosa succederá e se la cura é corretta nel suo caso.

Speriamo vada tutto a posto con la cura, molte volte con il tempo la situazione migliora anche da sola..

Buona Pasqua.