Utente 364XXX
Spett.le Medicitalia,
sono affetta da esofagite eosinofila e l'anno scorso ho effettuato prick e rast test per eventuali allergie, oltre che da inalanti, alimentari.
la mia domanda è se i test sono da effettuare ciclicamente o se un test vale "per tutta la vita" e se i risultati possono cambiare. la mia paura è che instaurandosi nuove allergie la mia patologia, per ora sotto controllo, possa tornare a crearmi fastidiosissime stenosi all'esofago.
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente l'eventuale allergia alimentare esordita da adulti rimane per sempre. Il problema è se i test cutanei risultati positivi per un alimento siano effettivamente in causa nell'esofagite eosinofila, soprattutto se non ci sono sintomi immediati come bruciore al cavo orale prurito al palato al faringe gonfiore alle mucose . Detto questo non è facile avere nuove sensibilizzazioni. Ma il problema esofagite dosino fila allergia alimentare è controverso
[#2] dopo  
Utente 364XXX

Iscritto dal 2014
Gent. Dr. Fancello,
grazie mille per la risposta. La mia domanda nasce dal fatto che probabilmente, come mi ha detto il mio specialista, la mia malattia ha esordito quando ero piccola e quando avevo un'eosinofilia molto alta. non ho mai avuto crisi allergiche alimentari e quando ho fatto i primi test allergologici (un anno fa) è venuto fuori che sono allergica a nocciole, noci, arachidi. gli unici problemi fastidiosi sono sempre stati dovuti a cross reattività per graminacee e betullacee. il mio timore era che ci potessero essere nuove allergie e che la malattia potesse peggiorare (sono in terapia con pariet e ho risposto molto bene per fortuna). se come dice, è difficile che ci possano essere nuove sensibilizzazioni, posso stare tranquilla e far fede ai test già effettuati?
grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Certo può far fede ai test già effettuati anche se una rivalutazione non costa nulla. Va invece fatta se cambia la sintatologia.