Utente 348XXX
Gentilissimi dottori, ho bisogno di un aiuto
Ho appena fatto un tatuaggio, so che è assurdo ma per un motivo o un altro non è venuto come lo immaginavo e sto seriamente pensando di rimuoverlo. Mi sono documentata e ho visto che ci sono vari metodi per la rimozione. Premetto che il tatuaggio non è eccessivamente grande ma è colorato c'è sia del giallo che del verde e rosso, e da come ho potuto capire questi colori difficilmente vengono via. Ora vorrei sapere c'è qualcosa che potrei fare ora che è fresco fatto tipo utilizzare acqua o creme per evitare che il colore penetri o cose del genere? comunque posso sperare di rimuoverlo nonostante sia colorato? con quale metodo e dopo quanto tempo posso iniziare la rimozione? orientativamente è troppo costoso? Ho bisogno di tranquillizzarmi, Grazie per l'attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

purtroppo l'utilizzo di creme o di lavaggi con acqua non Le darà alcun vantaggio.

Allo stato attuale il trattamento sicuro ed efficace per la rimozione dei tatuaggi è quello che utilizza laser q-switch Nd-Yag, col quale sarà possibile intervenire selettivamente sui vari pigmenti anche di colorazione diversa.

Esistono per Sua informazione poche metodiche alternative a quella laser che, solo in alcuni casi, possono dare risultati altrettanto soddisfacenti.

Costi e tempi sono variabili e condizionati dalla metodica utilizzata ed operatore-dipendente.


Le consiglio pertanto di consultare sempre di persona il medico esperto e competente per una valutazione mirata.


Prego.