Utente 954XXX
Salve,
è da qualche settimana che ho notato che premendo con le dita le costole ,per tutta la loro lunghezza mi fanno male,è più un indolenzimento che un dolore vero e proprio,vorrei capire cosa potrebbe essere,io avevo pensato ingenuamente che potrebbe essere dovuto dal fatto che io dormo a pancia giù,potrebbe essere quello? Oppure perchè magari ultimamente sto abusando nel mangiare e nel bere e il mio stomaco si è alquanto dilatato?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

quello che descrive è un dolore di parete, di verosimile origine muscoloscheletrica e come tale potrebbe effettivamente essere di origine posturale.

Qualora la sensazione persistesse ne parli con il medico curante.

Cordiali saluti