Utente 301XXX
Salve
A seguito della comparsa di extrasistoli ho effettuato un Holter ecg
Di seguito il referto:
RITMO SINUSALE A FREQUENZA VENTRICOLARE MEDIA DI 87BPM CON UNA FREQUENZA MINIMA DI 45BPM ED UNA FREQUENZA MASSIMA DI 130 BPM
NORMALE CONDUZIONE AV E ASSENZA DI EXTRASISTOLI ATRIALI E VENTRICOLARI
ASSENZA DI PAUSE SIGNIFICATIVE
103723 TOTALE QRS
La cosa poco chiara sono le variazioni ST riscontrate
ELEVAZIONE ST 107bpm CH1 4.95MM

106BPM CH1 5.20MM

78BPM CH2 3.15MM

74BPM CH3 6.15MM

60BPM CH3 4.85MM

DEPRESSIONE ST 109BPM CH1 -2.95MM

108BPM CH2 -3.50MM

121BPM CH1 -3.25MM

109PMB CH2 -1.90MM

79BPM CH3 -3.90MM

50BPM CH3 -5.05MM

la mia ultima domanda è: l'esame non è valido se durante l'holter non sono state riscontrate extrasistoli?



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo esame è perfettamente normale.
Lasci perdere le misurazioni del tratto ST T che sono del tutto inattendibili.
Arrivederci