Utente 378XXX
Buonasera,sin da piccolo,dall età di 11-12 anni avverto sporadicamente extrasistoli (il cosiddetto tuffo al cuore) e da diversi anni svolgo a cadenza annuale Ecg basale ed ecocardio risultante tutto nella norma apparte una bbdx incompleto che a detta dal medico e irrilevante,ho svolto anche un annetto fa un test da sforzo cicloergometrico risultante nella norma tutti questi esami li svolgo perché comunque per diversi anni ho svolto arti marziali a livelli agonistici ed ora mi dedico a corsa e sollevamento pesi ogni tanto ,quindi non sono un tipo sedentario..la mia preoccupazione nasce nel momento in cui avverto quasi tutti i giorni i miei 6-7 extrasistoli..e cio mi spaventa e capitato anche in due occasioni particolarmente emotive che ho avuto una scarica di 7-8 extrasistoli ravvicinati...secondo voi avere extrasistoli e una condizione fisiologica?e il fatto di avvertirli ravvicinati e preoccupante?grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è nulla di preoccupante nella presenza di extrasistoli benigne (come appaiono quelle delle quali lei soffre)....è solo un problema soggettivo di intolleranza, ma per questo non possiamo esserle di aiuto noi cardiologi...
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Grazie molte dottore,il punto e che mi capitano tutti i giorni anche se non moltissime mi capita di avvertire quei sobbalzi all altezza petto cuore e chiaramente un battito che salta,ciò mi spaventa..ho letto che possono innescare aritmie e vero?..avvertire un certo numero di extrasistole giornalieri rientra nella normalità?grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ripeto che il suo problema è l'intolleranza soggettiva....sono le sue paure che deve trattare. Le extrasistoli sono presenti in una larga fetta della popolazione sana e in molti soggetti decorrono in maniera completamente asintomatica, mentre in altri come lei sono causa di ansia che probabilmente esiste di fondo indipendentemente dall'extrasistolia....
Saluti