Utente 379XXX
gentile dottore
ho da qualche giorno un fastidio alla gola quando ingoio, credo all'esofago. Come se avessi la sensazione che ci sia qualcosa di incastrato che non scende giù. Oltre al fastidio, non ho alcun dolore. Dato che la settimana scorsa ho mangiato del pesce branzino e stavo quasi per affogarmi proprio per una spina rimasta incastrata che non scendeva giu, stavo pensando che il fastidio che ho adesso potrebbe essere dato proprio dalla spina rimasta li, o magari dal fatto che la spina ha graffiato l'esofago generando questa sensazione?

vorrei capire come muovermi, non credo che guardando la gola come si fa solitamente quando si ha mal di gola si riesca a vedere se c'è qualcosa perché il fastidio credo sia troppo in basso nell'esofago. Se fosse davvero la spina si scioglierà prima o poi o è necessario rimuoverla chirurgicamente?

grazie per i consigli che potrà darmi


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo si tratti di una sensazione. Una spina di pesce in esofagio avrebbe già creato dei seri problemi ..

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
nel senso che se fosse davvero la spina di pesce farebbe male oltre a dare fastidio? io ho dolore né bruciore ma il fastidio c'è quando ingoio, a volte mi vien quasi da rimettere visto che sento qualcosa di presente che non riesce a scendere giu.
dovrei farmi vedere da uno specialista? cosa altro può essere se non qualcosa di "incastrato"?
grazie
[#3] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
*mi scusi io non ho dolore..mancava un non
[#4] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Come dicevo potrebbe essere una sensazione, ma se il disturbo dovesse persistere si dovrà rivolgere al Pronto soccorso per una visita ORL e/o Gastroenterologica ( per gastroscopia).