Utente 206XXX
Salve volevo chiedere un consulto per un problema che sento da un paio di giorni,
Buongiorno,
vi scrivo per una problematica che ho da ieri e che inizia a preoccuparmi, perchè nuova seppur non dolorosa.

Ieri improvvisamente alla fermata dell'autobus ho avvertito una sorta di vibrazione al pene, una sensazione così innaturale che credetemi pensavo fosse il cellulare che vibrava nella tasca e si era appoggiato.
So che può sembrare paradossale, ma davvero non saprei spiegarla in altre maniere, dopo circa 1 ora è passato tutto e non ci ho fatto più caso fin quando, dopo una masturbazione proprio in virtù della non dimenticanza, ieri notte è ricomparsa in maniera acuta.

Premetto è un fastidio, ma non assolutamente un dolore, non ho il pene e zone limitrofe gonfio, di colore diverso e alla vista e al tatto non c'è nulla di strano, tutto è come sempre.

Ma la sensazione c'è, ed è comparsa anche stamane al risveglio, in pratica è come se tipo sentissi qualcosa vibrare o scorrere, chiedo scusa per la non ottima descrizione ma davvero non saprei spiegarla in altre maniere, avete presente la sensazione che può dare toccare un rubinetto aperto che scorre acqua? io avverto quella sensazione (anche ora). Principalmente alla base della cappella ma sembra quasi "irrogarsi" (seppur leggermente) tutto intorno.

In bagno sia ieri notte che ieri sono andato normalmente e non ho notato nessun bruciore/dolore all'atto di urinare, il getto normale come sempre, senza nessuna "traiettoria" anormale.

Ma ribadisco è come sentire la sensazione di un cellulare che vibra appoggiato proprio lì...

Chiedo scusa per la mia poca chiarezza che può sembrar strana, ma credetemi non saprei spiegarla meglio.
La cosa inizia a spaventarmi, proprio per la "novità" e per il fatto che non sia dolorofica ed è asintomatica alla vista.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso.senza poter vedere,mi sembra che il quadro sintomatologico non debba allarmare ma,considerato il protrarsi dello stesso,credo che una visione diretta possa essere dirimente.Soffre di sciatalgie ?Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
Almeno ufficialmente (nel senso di appurazione medica) non ho mai sofferto di sciatalgie.

Ho 30 anni, faccio un lavoro che non impegna sforzi fisici a parte camminare.

Mi perdoni l'ignoranza in merito, questa problematica potrebbe essere quindi collegata?