Utente 279XXX
Salve a tutti,vi spiego la mia situazione:il 23 febbraio dopo un rapporto non prometto con la mia ragazza di allora mi si formano nel glande puntini rossi e un leggero prurito,mi reco dal mio dermatologo e mi diagnostica una balanite dovuta alla candida,come cura mi da un antibiotico di cui non ricordo il nome,acqua borica e gentalyn non beta.Dopo qualche giorno il problema si risolve,ma dopo circa due settimane di nuovo il problema(premetto che non avevo avuto rapporti con la mia ragazza)con il mio dermatologo in america ci sentiamo tramite email e mi dice di usare solo acqua borica,tre settimane fa mi reco nuovamente dal dermatologo e mi diagnostica la psoriasi dovuta al forte stress del periodo(mi ero lasciato con la mia ragazza)come cura mi da sempre acqua borica e gentalyn non beta insieme alle gocce di arovit,il problema ancora non si è risolto o meglio,la situazione è migliorata,ora noto solamente qualche chiazza piccola in fondo al glande che spariscono con l'aiuto del gentalyn non beta e euvitol ma se provo a masturbarmi il problema si ripresenta il forma lieve,con qualche piccola chiazza rossa,ora dovrò riandare dal mio dermatologo la prossima settimana ma nel frattempo volevo un vostro parere perchè la situazione incomincia a essere un po pesante,grazie per la vostra disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

da una balanopostite resistente e di natura da determinare (veda pure quante possibilità ci sono in www.balanopostite.it ) ad altre dermatosi associate o sovrapposte tutto è possibile: sicuramente la visita venereologica va fatta e non ci si può limitare ad internet per queste cose.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore,la prossima settimana effettuerò la visita,comunque questa presunta psoriasi(diagnosi fatta dal dermatologo)sta lentamente passando,mi ero dimenticato di dirle che un mese fa ero molto stressato,ora che sono più rilassato e senza stress la situazione sembra migliorare,il mio dermatologo disse che la causa era da attribuire al forte stress che avevo in quel periodo,la ringrazio per l'attenzione buona giornata.