Utente 366XXX
GENTILI DOTT.RI VORREI SOTTOPORRE ALLA VS ATTENZIONE IL RISULTATO DELL'ECOGRAFIA E DELLE URINE APPENA FATTO :PROSTATA VISUALIZZATA PER VIA SOVRAPUBICA E TRANSRETTALE E' APPARSA AUMENTATA DI VOLUME DI 39 ML PARI A GR 46,8 , ASPETO A TRIFOGLIO CON LOBO MEDIANO PROMINENTE
L'ECO STRUTTURA E' APPARSA DISOMOGENEA PER DISCRETA LIEVE ADENOMIOMATOSI DELLA PORZIONE TRANSIZIONALE.
REGIONE PERIFERICA DISOMOGENEA SENZA ALTERAZIONE AD ASPETTO ETEROPLASTICO ETG APPREZZABILI.
VESCICOLE SEMINALI ECTASICHE E DISOMOGENEE.
CAPSULA PERIFERICA INTEGRA.
VESCICA DISTESA , PARETI REGOLARI CONTENUTO OMOGENEO.
RESIDUO POSTMINZIONALE ABbONDANTE CIRCA 108 ML.

L'ESAME DEL SECRETO PROSTATICO HA EVIDENZIATO UNA INFEZIONE DA STAFILOCOCCO
IN ULTIMO L'ESAME DELLE URINE HANNO DATO IL SEGUENTE RISULTATO : 10 - 15 LEUCOCITI PER CAMPO- EMAZIE 10 - 20 PER CAMPO- NUMEROSE CELLULE DI SFALDAMENTO BASSE VIE URINARIE



Il mio problema è l'eiaculazione precoce. C'è un costante bruciore sulla punta del glande oltre ad avere il pene come caldo o infiammato alla minima eccitazione.
Si tratta davvero di prostatite ?
Assumo da 10 gg Deprox 2 compresse al dì x 40 gg
in attesa di una vs gradita risposta si porgono cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci racconta, una prostatite non è da escludere.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sull'eiaculazione precoce, frequente e non raro disfunzione sessuale maschile, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.nostalgia.it/piemonte/articolo/lstp/10401/

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della celere risposta, ho iniziato una cura x 45 gg con Deprox 2 compresse al dì, dopo di che rifarò quanto meno le analisi delle urine per vedere se sono ancora presenti numerosi leucociti ed emazie oltre allo sfaldamento (che cosa significa questa definizione tecnicamente?).
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Vuol dire che sono presenti numerosi globuli bianchi e globuli rossi del sangue.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
e preoccupante questa presenza eccessiva di globuli bianche e rossi nel sangue?e cosa è consigliabile fare ?posso aspettare di ultimare la cura con il deprox e successivamente rifare le analisi delle urine ?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Indicano un problema forse infiammatorio; segua ora le indicazioni ricevute e finisca la cura che le è stata prescritta.