Utente 294XXX
A seguito di ecografia a mia madre, 57 anni, le è stato diagnosticato quanto segue:"Presenza a carico fianco sx reg. di formazione disomogenee rotondeggiante ipo-isoecogena del d. di 83x66 mm capsulata soprarenale sx angolo epato-splenico, che non ha rapporti con fegato rene sx milza e pancreas.Pancreas normoconformato, ad ecogenecità accentuata, esente da patologia focale,con fine disomogeneità di parenchima. Milza normoconformata ad econogenecità accentuata esente da patologia focale. Reni normoconformati con rapporto corticomidollare regolare, presenza di microcalcoli.Fegato lievemente aumentati di volume di 128 mm, ad ecogenecità accentuata con brillanza lieve.Non dilatazione delle vie biliari intra ed extraepatiche. Asse spleno portale regolare,non segni di patologia focale".

Successivamente le viene consigliata una Tac Addominale che esegue nella giornata successiva, ed il referto recita: La neoformazione tondeggiante ad ecostruttura mista, appare localizzata a livello della regione mesenteriale di sx, al davanti del rene, ed aderisce caudalmente alla fessura colica. Nella norma gli organi parenchimatosi addominali. Non segni di litiasi urinaria o di uropatia ostruttiva.

Mia madre è stata convocata in ospedale per togliere questa massa nella prossima settimana, vorrei sapere di cosa si tratta, se c'è da preoccuparsi e se può considerarsi un tumore o cosa. Grazie in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La diagnosi precisa si otterrà ovviamente solo con l'esame istologico eseguito su quanto asportato nell'intervento. Considerate le caratteristiche definite dalla TAC, l'ipotesi più probabile è quella di una cisti mesenteriale, probabilemnte di tipo malformativo. A questo proposito peró sarebbe necessario sapere il motivo per il quale sia stata eseguita l'ecografia, ovvero se si sia trattato di un riscontro casuale, ovvero sussistano dei disturbi particolari all'addome.
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per le delucidazioni, l'ecografia è stata effettuata a seguito della palpabilità della massa, quindi per un semplice accertamento, nessun sintomo a riguardo. Colgo l'occasione solo per farLe un'ulteriore domanda, nel caso si trattasse di un tumore, dato che non risulta avere dei rapporti con altri organi, la prognosi potrebbe essere maggiormente positiva? La ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Senz'altro una massa isolata è più facile e rapida da rimuovere completamente, specie se è lontana da organi importanti. Questo tipo di interventi dovrebbe essere agevolmente eseguito in laparoscopia.
[#4] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Egregio Dottore scrivo per aggiornarla sulle condizioni di mia madre. E' stata ricoverata lunedi' e successivamente a seguito di Tac con mezzo di contrasto, ed analizzati i markers tumorali, i dottori hanno detto che risulta tutto nella norma e che la tac con mezzo di contrasto non chiarisce nulla, ma la massa va tolta subito. Oggi hanno asportato la massa ma non con laparascopia in quanto mia madre aveva delle precedenti cicatrici post colecistectomia. Dai colloqui con il chirurgo ci è stato detto che la massa era attaccata all'ileo da un tessuto giallastro e lo comprimeva ed inoltre le zone macroscopiche nell'area circostante non presentavano lesioni, la zona dell'ileo a cui risultava attaccata la massa è stata levata precauzionalmente, ma bisogna attendere l'istologico. Fermo restando che bisogna attendere l'esame istologico, ho visionato la massa asportata in una foto ed aveva la forma rotonda non frastagliata, quasi come un polipo, sembrava un cuore, se vuole gliela posso pure inviare. Vorrei sapere se puo' essere una cisti mesenteriale come da lei prospettato antecedentemente o se magari ci sono alte probabilità che sia una forma tumorale maligna. La massa aveva struttura mista, liquido e solido. Naturalmente so benissimo che l'istologico chiarirà tutti i dubbi. La ringrazio in anticipo.
[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Come può ben immaginare, sarebbe inopportuno esprimere giudizi solo osservando direttamente il pezzo operatorio asportato, figuriamoci attraverso la sua descrizione!
[#6] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Capisco, grazie lo stesso. Distinti saluti.