Utente 125XXX
Salve, sono sempre stata soggetta ad avere dei lipomi alla schiena, sentivo solo delle palline che non mi provocavano nessun dolore. Da gennaio ho cominciato a svolgere un lavoro dove c'è uno sforzo fisico abbastanza importante e ho notato la fuoriuscita di una pallina sulla schiena nella zona lombo-sacrale, molto vicina al precedente lipoma. A differenza delle altre questa pallina mi provoca molto dolore se sono sotto sforzo (ma non toccandola), tanto da sentire dolorante tutta la parte destra della schiena anche se faccio una camminata più lunga del solito. Sono andata dal mio medico di base che dopo avermi detto che si trattava di un lipoma, mi ha mandato a fare un ecografia. L'ecografo in sostanza mi dice la stessa cosa, è un lipoma di circa due centimetri ( e ne ho altri due circa della stessa dimensione), non c'è da preoccuparsi perchè è un tumore benigno e non c'è nessun problema estetico. Nessuno però sembra capire che a me fa male e che solo se sto a riposo completo riesco a sentire sollievo. Quando ho provato a chiedere un eventuale soluzione, non mi è stato detto niente di concreto. Visto tutto ciò, è auspicabile un intervento per rimuovere questo lipoma doloroso?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
I lipomi in genere non causano dolore. Ricercherei altre eventuali cause e , qualora decidesse di toglierlo,consideri la possibilita' che il dolore resti.Prego.