Utente 380XXX
Salve,
assumo antidepressivi anafranil 150, ho letto sul foglio illustrativo che è cosigliabile effettuare un elettrocardiogramma in caso che il soggetto soffre di insufficienza cardiaca o ha problemi di conduzione esempio blocco atrioventricolare di grado da I a III.
Io quando non prendevo antidepressivi facevo regolarmente un test da sforzo perché prativo sport e non è risultato mai nulla , tranne che un blocco di branca destra che il cardiologo disse di non preoccuparmi,
ora volevo sapere se il blocco di branca destra è la stessa cosa del blocco atrioventricolare di grado da I a III ?
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No....sono problematiche differenti. Per la valutazione dell'effetto del farmaco che assume basta fare un ECG di controllo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio,
dopo quanto tempo dall'inizio della terapia con antidepressivi sarebbe meglio fare un ECG di controllo?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
dopo 1 mese