Utente 816XXX
Da qualche tempo ormai sono molto stressato e ansioso è ho notato che questo mio disagio ha prodotto in me un problema che prima non avevo: ogno volta che vado a urinare ho notato che resta sul glande un odore acre e forte di urina che non riesco a levare neanche dopo ripetuti e innumerevoli lavaggi, ultimamente ho notato anche che non riuscivo a scrollare bene il pene dopo aver urinato e che il glande restava perennemente umido anche dopo averlo asciugato con la carta igenica, e ogni qualvolta che ho una erezione (specialmente mentre dormo la notte) e sento la necessità di venire usciva urina o urina con sperma o solo sperma e in tutte e tre le situazioni mi lascia addosso un odoraccio come se mi fossi fatto addosso nonostante cambio l'intimo e lo lavo almeno 300 volte al giorno questo odore acre e molto forte dura giorni e giorni e sono costretto a isolarmi e questa situazione mi rende ancora più ansioso e stressato perchè l'odore è davvero forte e si sente moltissimo, inizialmente sono andato da un urologo (visto che da bambino mi capitava di farmi addosso) che mi ha prescritto del Tavanic e delle supposte Topster ma niente non è cambiato niente, inoltre cè da dire anche che ho la fimosi stretta e non mi sono ancora fatto circoincidere. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

se il medico non ha rilevato elementi patologici a carico del suo apparato urogenitale e, nonostante la fimosi, lei riesce a scoprire il glande per lavarsi, cerchi di non focalizzarsi eccessivamente sulle percezioni olfattive che provengono dal suo pene, faccia una chiaccherata con il suo medico e consideri se non sia il caso di avere un aiuto di tipo psicologico
cari saluti
[#2] dopo  


dal 2008
Buon giorno, ma non può dipendere magari dalla alimentazione o non potrebbe essere qualcosa come cistiti, uretriti, balaniti, balano postiti (infiammazioni del glande e del prepuzio) e questo genere di cose? perche l'odore non lo percepisco solo io. grazie