Utente 383XXX
Buonasera,
a seguito di una brutta distorsione in una partita di calcetto, ho riportato proprio oggi una "Frattura composta apice malleolo tibiale". Mi sono stati prescritti 15 giorni di gesso (dal piede fino a poco sotto il ginocchio), dopodiché dovrò effettuare una nuova visita di controllo.
Per me si tratta della prima frattura in assoluto della mia vita, pertanto sono un po' agitato e preoccupato.
Dopo più o meno quanto tempo sarò in grado di tornare a camminare normalmente? E dopo quanto tempo sarò in grado di ritornare ad un'attività sportiva normale? (Ma col calcetto ho chiuso, lo giuro!) Fratture di questo tipo possono avere conseguenze permanenti?
Inoltre: è proprio necessario che il gesso arrivi proprio sotto al ginocchio, in modo tale che non possa piegare il ginocchio?

Allego link alle mie due radiografie in caso mi possiate dare un giudizio sulla gravità della frattura:

- prima foto: https://drive.google.com/file/d/0ByhE4PlVGSfvSmFSazlOQlVmODA/view?usp=sharing
- seconda foto: https://drive.google.com/file/d/0ByhE4PlVGSfvcHhHQTBKUkVtOU0/view?usp=sharing

Ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Antonio Mattei
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente
Se la frattura è come viene riferita in genere il recupero funzionale è molto rapido.
C'è da tenere presente però che in quel punto si inseriscono i legamenti della caviglia e quindi il recupero potrebbe non essere totale.
In genere dopo le canoniche 4 settimane si torna a camminare con il carico sulla gamba interessata magari protetto da un tutore.
Per il ritorno all'attività sportiva diciamo che sarebbe consigliato attendere 3 mesi, il tutto naturalmente in relazione al grado di recupero funzionale che andrà valutato di volta in volta.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore,
grazie per la risposta. Dopo soli 15 giorni, oggi alla prima visita di controllo mi è stato rimosso il gesso, e prescritto di caricare gradualmente sulla gamba sinistra, sempre con le stampelle, per una settimana, dopodiché potrò camminare normalmente. Immaginavo di dover tenere di più il gesso a dire il vero, e l'attuale gonfiore della caviglia, nonché un po' di dolore ai legamenti, non mi tranquillizzano molto. Cercherò comunque di essere il più cauto possibile nei prossimi giorni.
Cordiali saluti