Utente 801XXX
Gent.mi dottori,
In seguito a due biochimiche avvenute subito dopo ul test positivo l'ematologo mi ha consigliato di effettuare i test genetici per la trombofilia. L'unica mutazione presente si trova nella Mthfr(a1298c) in omozigosi. Avendo già un bimbo di due anni concepito senza problemi , vorrei sapere se mio figlio potrebbe avere ereditato la mia stessa mutazione e se in caso di nuova gravidanza ci sono degli accorgimenti da avere prima del concepimento. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gent.ma utente,

suo figlio ha sicuramente ereditato da lei almeno una mutazione A1298C nel gene MTHFR (poichè lei ne possiede due: omozigosi), questo non significa che ha o che svilupperà problemi, sarebbe tuttavia opportuno comunicarlo all'ematologo così da verificare che non ci siano alterazioni. Per quanto riguarda le gravidanze non ci saranno problemi, comunichi tuttavia questa sua situazione al suo ginecologo, così che potrà monitorarla al meglio.

cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 801XXX

Iscritto dal 2008
Gent.ma Dott.ssa Zampatti, grazie per la risposta.
Se mio marito non ha nessuna mutazione in questo gene allora mio figlio ce l'ha in eterozigosi?
[#3] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
in linea teorica sì.