Utente 385XXX
Buonasera. Ho 23 anni e premetto che nella mia famiglia nessuno ha mai avuto problemi cardiologici. Qualche giorno fa ho ho iniziato a lavorare e mi è stato fatto un ECG in cui sono state refertate delle exstrasistoli e il referto diceva: "ritmo sinusale (95/min) interrotta da alcune exstrasistoli ventricolari. Conduzione A/V nei limiti. Lieve ritardo nell'attivazione ventricolare dx. Premetto che ho un'ernia iatale da scivolamento e un po di gastropatia e la settimana prima dell'inizio del lavoro ero stato colto da alcuni conati di vomito. Per questo ho effettuato un Holter ma ancora non ho il referto, ma una collega che l'ha visto ha riferito che vi erano parecchie exstrasistole. In compenso ieri ho fatto una visita dal cardiologo e durante l'eco cuore non è emerso nulla, mia ha detto che il cuore è sano e non vi è nessun prolasso e inoltre in quel momento non vi è stata nessuna exsistole. Oggi il dottore ha voluto che rimettessi l'Holter e devo dire che stamattina ho fatto qualche sforzo, e adesso toccandomi il polso dx noto che sento come la mancanza di un battito a intervalli regolarisecondo Voi cosa potrebbe essere? grazie anticipatamente per la risposta e per il vostro stupendo lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
le consiglio caldamente di non fare il medico su se stesso in primis perchè non lo è e poi perchè anche i medici si rivolgono ai colleghi per le loro patologie.

Ciò premesso, e tralasciando il lieve ritardo di conduzione della branca dx, probabile artefatto o referto del computer, lei ha eseguito una visita cardiologica comprensiva di ecocardiogramma, da cui non è emersa nessuna anomalia.
Ha eseguito due Holter ECG ma non riporta il referto nemmeno di uno.

Il battito mancante che avverte al poso radiale è una extrasistole, verosimilmente ventricolare e che quai sicuramente ha il suo trigger nella sua ernia iatale e nella sua MRGE che deve ben curare.

Attendiamo i referti dei due Holter piuttosto che le voci di corridoio della sua collega.

Cordialità.