Utente 314XXX
Buongiorno. Vi scrivo per una cosa un po' particolare. Ieri , mentre facevo sesso con la mia amante per la prima volta ( un po più grande di me ), mi è successa una cosa particolare. Dopo almeno 20 minuti di premilinari infatti, lei era diventata un fiume , bagnando anche le lenzuola sotto di lei.. Io non credo di avere problemi di dimensioni ( 17 cm x 13,5). Non sono Rocco ma non credo di aver problemi di misure da non permettermi di avere una buona peneytazione . Tuttavia , vista l'abbondanza delle sue secrezioni, non sono riuscito ad avere un rapporto soddisfacente , poiché sentivo come il pene scivolare dentro di lei, con poco attrito , di conseguenza non sono riuscito a mantenere un erezione forte e duratura, tant'è che lei mentre era sopra di me mi ha chiesto di potersi mettere sotto perché così scivolava troppo. Cosa posso fare per superare questo problema ? Su internet ho letto che più una donna si bagna , meglio è per la penetrazione... Sono inadatto io alla sua vagina ? O ho problemi di dimensioni io ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

tutti i problemi specifici, da lei sollevati devono essere presi in considerazione ed analizzati attentamente con il suo andrologo di fiducia.

Sull'altro problema: " lei era diventata un fiume , bagnando anche le lenzuola sotto di lei.. ." le consiglio la lettura di questa mia news:

http://www.medicitalia.it/news/andrologia/5339-eiaculazione-femminile-mito-realta.html

Un cordiale saluto.