Eiaculare più volte senza cambiare preservativo

Salve a tutti,
mi capita spesso durante un rapporto, di sentire il bisogno di eiaculare dopo pochi minuti. Quando capita, tuttavia, (a differenza delle volte in cui l'eiaculazione avviene dopo un lasso di tempo più lungo) non avverto dolore o fastidio se continuo la penetrazione dopo l'orgasmo, e sento che potrei continuare il rapporto senza fermarmi (non si verifica neanche una perdita rilevante dell'erezione).

Tuttavia, poiché facciamo sempre uso del preservativo (abbiamo già escluso l'utilizzo della pillola contraccettiva da parte sua), è un po' frustrante, poiché sono costretto a cambiarlo (è risaputo che dopo l'orgasmo va cambiato)... ma questo implica inevitabilmente una perdita di eccitazione da parte di entrambi, e a volte finiamo per fermarci senza ricominciare più.

La domanda è: è davvero così rischioso continuare il rapporto in seguito all'eiaculazione, anche se non si perde l'erezione? Il problema vero sta nella possibilità di perdere l'erezione (con conseguente sfilamente involontario del preservativo), o nella "capienza" del serbatoio del preservativo? Se sono sicuro di non stare per perdere l'erezione, posso continuare con relativa tranquillità?

Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Edoardo Pescatori Urologo, Andrologo 4,7k 108 13
Il rischio principale è che continuando dopo l'eiaculazione lo sperma eiaculato possa scivolare tra preservativo e pene e teoricamente, giunto all'esterno, essere introdotto in vagina con la prosecuzione del rapporto, con il conseguente rischio di gravidanza indesiderata.

Dott. Edoardo Pescatori
Specialista in Urologia - Andrologo
www.andrologiapescatori.it

[#2]
Dr. Diego Pozza Andrologo, Endocrinologo, Chirurgo generale, Oncologo, Urologo 14,7k 431 2
Caro lettore,

non posso che confermarle quanto detto dal dottor Pescatori. Teoricamente lei potrebbe avere molti rapporti con lo stesso preservativo...la cosa no può creare alcun danno...ma si tratta solo che il rischio di versare sperma in vagina è più elevato ed il rischio di gravidanze indesiderate assai più elevato.
Vedete voi.......!
cari saluti

Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test