Utente 825XXX
sono un ragazzo di 21 anni, e da un mese ho notato che se ho più rapporti sessuali nel giro di pochi giorni, o se nello stesso giorno mi masturbo più volte, lo sperma diventa incolore,e molto liquido. Se invece, faccio passare un pò di tempo ad esempio un settimana dall'ultima masturbazione, lo sperma ritorna di colore normale e sopratutto denso. Sono un pò preoccupato, ne ho un serio motivo per esserlo? Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
calma e sangue freddo! Quello da lei osservato potrebbe essere una situazione fisiologica , normale, legata al fatto che rapporti molto frequenti riducono soprattutto la componente di provenienza testicolare, "corpuscolata" , quella che ha gli spermatozoi e quindi il liquido seminale può apparire meno "denso". Detto questo comunque , dopo una astinenza di 3-5 giorni , le consiglio di fare un esame del liquido seminale e poi di consultare un esperto andrologo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

è assolutamente normale che i caratteri dello sperma cambino a seconda della frequenza delle eiaculazioni.
Gli organi che producono lo sperma hanno dei tempi fisiologici e , di conseguenza, anche il liquido eiaculato può modificare le sue caratteristiche di volume, aspetto, colore, densità, consistenza...
stia tranquillo
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 825XXX

Iscritto dal 2008
Ringrazio i dottori che mi hanno gentilmente risposto. Ho effettuato la prova che mi avevate consigliato, cioè quella di star fermo per un 3-4 giorni e vedere se la situazione cambiava. Effettivamente la quantità e colore dello sperma è migliorato, ritornando al colore naturale; ho però constatato che invece continua ad essere abbastanza liquido. Rifarò l'esperimento stando fermo più giorni, per vedere se cambia anche la densità. Nel caso non notassi nessun cambiamento, è il caso di fare un 'esame più approfondito, o posso stare tranquillo? La mia paura è che questi fattori possano incidere sulla fertilità. Grazie, Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
appena possibile, comunque le consiglio di consultare un esperto andrologo e fare un esame del liquido seminale.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com