Utente 312XXX
Salve,

Settimana scorsa mentre facevo la doccia lavando le parti intime ho toccato qualcosa di anomalo nel testicolo sinistro.
Palpandolo meglio mi è sembrato proprio che ci fosse una formazione di circa 2 cm con forma ovoidale, di consistenza semi-molle. Nettamente distinguibile dal testicolo.

Allarmato dalla presenza di questo "qualcosa" l indomani mi reco subito da un chirurgo per farmi visitare.
Mi dice che si tratta di un'epididimite e mi prescrive i seguenti farmaci:
- Levofloxacina 500 mg una compressa al giorno per 7 giorni.
- Flogeril compresse due volte al giorno per 10 giorni.

Domani entrerò nel 6 giorno di terapia e l infiammazione all epididimo non è assolutamente passata e questo ingrossamento non si è ridotto nemmeno un po. Tale e quale alla settimana scorsa.
I tempi di guarigione sono lunghi? È normale che ancora non si vedano i risultati ?

Dopodomani mi daranno l esito dell'esame del liquido spermatico.
L'epididimite si potrebbe confondere con una patologia più pericolosa? Sono un ragazzo di 22 anni.

Confido nei vostri consigli, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ha eseguito un ecocolordoppler scrotale?Ci aggiorni quando avrà i risultati degli esami colturali seminali,se ritiene.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Si ho fatto l'ecocolordoppler e non c'era niente. Serve a vedere se c'è varicocele per esempio?
Non appena avrò i risultati dell'esame vi farò sapere
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
ok.
[#4] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Il risultato dell'esame è negativo