Utente 230XXX
buongiorno, mi chiamo mancini luca, 35 anni di rimini.
da qualche anno mi hanno riscontrato una coxartrosi bilaterale meggiormente a dx che a sx.
io ho semopre giocato a calcio e da 2 anni ho smesso con l'agonismo ma gioco una tantum con i miei mamici 2 volte la settimana.
2 giorni fa ho fatto una risonanza alle anche e questo è il referto:
Presenza dii un quadro di coxartrosi bilaterale nettamente prevalente a dx ove si associa una osteonecrosi avascoolare a carico della volta cefalica del femore dx caratterizzata dalla presenza di multiple focalita' di sofferenza ischemica dell'osso sub ccondrale con edema pari lesionale associato senza peraltro attuali apprezzabili cedimenti strutturali del profilo della volta cefalica. Area pseudo cistica intraspongiosa si evidenzia anche a livello del cotile dx anteriormente. E' inoltere evidenziabile un versamento sinoviale intrartuicolare di discreta entita' di tale lato.a carico dell'anca sx miniwe alterazioni pseudo cistiche sub condrali di natura geodica a livello del cotile sx anteriormente.
qualcuno che mi spiega terra-terra!!???
cosa posso fare!!!!??
dovrei smettere di giocare oppure qualche terapia x riuscire a fare ancora qualche partita di calcio a 5!!!????
aiutatemi!!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le consiglierei ,con qualche dettaglio in più, di ripostare anche in AREA ORTOPEDIA

Tanti saluti
[#2] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Gentile utente,la sua patologia è di esclusiva pertinenza dello specialista ortopedico.
Pertanto La invito e consiglio di postare la sua richiesta nella specifica Area Ortopedica.
Distinti saluti.