Utente 380XXX
Buongiorno a Tutti.

Pochi giorni fà mi sono recato da uno specialista, andrologo, a causa del mio problema legato ad eiaculazione precoce, con il verificarsi di perdita di erezione durante il rapporto.
Premetto che sono affetto da diabete di tipo 2, tenuto sotto controllo a livello farmacologico e di vita comune. Faccio molto sport, controllo l'alimentazione etc...
Tornando alla visita, il vostro collega mi ha prescritto il Cipralex da 10 mg per contrastare la ieaculazione precoce, e il cialis da 5 mg per il problema della perdita di erezione.
Il piano terapeutico è cosi suddiviso:
Mezza pastiglia di Cipralex (5mg) per un mese, poi una pastiglia intera (10 mg)
Una pastiglia di Cialis (5mg) per una settimana, poi a giorni alterni per 14 giorni.
Poi il medico, mi ha detto di controllare l'andamento del problema, e nel caso di aggiungere 2 pastiglie di Spedra da 50 mg la settimana.
Inoltre, mi ha consigliato un integratore Ezerex per un mese.
Vorrei sapere un vostro parere, visto che durante la visita sono stati esclusi problemi di natura fisica.
Vi ringrazio sentitamente.
Cordialità


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,spero che questa "insalata terapeutica" segua una diagnosi rigorosa
vascolare,ormonale,metabolica e prostatica....di cui non fa cenno nei post.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dott.Izzo, ma oltre alle analisi sul di routine che eseguo, ho integrato quella del testosterone.
Per altro ho omesso di scrivere, che la dose di Cipralex da 10 mg la devo prendere per 4 mesi.
Non ho fatto ulteriori analisi.
Ho iniziato da qualche giorno la terapia, e devo dire con buoni risultati, anche se dovrei aspettare almeno un mese.
Questo, credo io, sia dovuto al cialis.

Saluti