Utente 361XXX
Buonasera. Dopo una terapia con antiinfiammatorio mio marito ha risolto, almeno per ora, una severa prostatite causa di oligoastenoteratospermia. Dalk'ultimo spermiogramma si evidenzia solo una astenozoospermia( motilita progressiva 10) ma ancora presenza di leucociti. È il caso di ricominciare la terapia? Siamo alla ricerca di una gravidanza. Grazie molte anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

una leucozoospermia non sempre vuole dire un problema infiammatorio acuto, senta o risenta ora il vostro andrologo di riferimento per avere le corrette indicazioni sia diagnostiche che terapeutiche , eviti di seguire vecchie strategie terapeutiche che magari ora non sono più utili se non addirittura dannose.

Un cordiale saluto.