Utente 390XXX
Buongiorno dottore
Sono un ragazzo di 28 anni peso 112 kg
Da un po di giorni avverto come delle punture di spillo in corrispondenza della scapola sinistra
E a volte anche nel petto
Sono molto preoccupato perché penso che si tratti di un problema cardiaco
Diversi mesi fa ho effettuato tutta una serie di esami quali ecg,ecocolordoppler
Ed esami del sangue generici tutto negativo tranne valori di colesterolo elevato
Attendo una vostra risposta con ansia
Porgo cordiali saluti
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I sintomi che riporta non hanno le caratteristiche tipiche del dolore cardiaco e l'età giovanile rende difficile che la correlazione sia comunque presente, ma la presenza di fattori di rischio cardiovascolare (l'obesità e il colesterolo elevato) richiedono prudenza....E' opportuno che lei si rivolga al suo cardiologo di fiducia per confermare che il cuore non è responsabile dei sintomi (come è probabile).
Saluti
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille
Ma quindi il fatto che io abbia svolto elettrocardiogramma e ecocardiogramma
Non esclude il fatto che possa trattarsi di problemi legati al cuore
Può essere che tutto ciò dipenda dal ansia
Non le nego che sono molto ansioso e mi preoccupo per ogni piccolezza
Tra l altro proprio 2 giorni fa sono stato in ps oftalmico perché avevo delle microdisospsie
E mi hanno diagnosticato il distacco del vitreo e come terapie mi hanno prescritto delle bustine di sali minerali
Pensa che queSto problema possa essere correlato a qualcosa di più serio
La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
certo che può essere legato all'ansia..(del resto non vedo cosa ci sia in comune tra il problema degli occhi e il suo cuore)...
ma lei descrive ora questi sintomi, che suppongo non fossero presenti in passato nel momento in cui ha fatto le indagini cardiache riportate...
Le ho già detto che le probabilità di avere problemi con il cuore sono comunque basse e un approfondimento è solo prudenziale.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Ok quindi che tipo di esami mi consiglia di svolgere ??