Utente 153XXX
Salve...mi è stata diagnosticata dopo la prima gravidanza la sindrome dello stretto toracico nel braccio sinistro poiché alzando il braccio il battito sparisce dal polso.
La mia domanda è se prima di cercare una seconda gravidanza bisogna fare qualcosa o non comporta nessun rischio...
[#1] dopo  
Dr. Andrea Odero
20% attività
8% attualità
4% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
No la sindrome dell'egresso toracico non viene influenzata dalle gravidanze né pone a rischio la stessa.

Piuttosto viene riferito da alcune pazienti la difficoltà all'allattamento dei piccoli per facile affaticabilità dell'arto superiore durante l'allattamento.
Se questo sintomo non l'ha afflitta nel corso dello scorso puerperio per il momento non le consiglio di preoccuparsi oltremodo.

La terapia della TOS (Toracic Outlet Syndrome) è principalmente riabilitativa nei pazienti che hanno una sintomatologia da impedire le comuni attività. se con una riabilitazione mirata non si ottengono dei benefici si passa alla terapia chirurgica per la quale è fondamentale definire quale sia il reale motivo per cui le scompaia il poso durante le manovre dinamiche (tralcio muscolare anomalo, scaleno ipertrofico, I costa soprannumeraria, megaapofisi traversa).