Utente 270XXX
Buon pomeriggio,
è stata diagnosticata a mia zia(65 enne cardiopatica,ipertesa con esami del sangue nella norma) una flebite superficiale sulla gamba sinistra,dopo ecocolordoppler e visita le è stato detto di usare una calza elastica ,fare eparina,camminare quando puo',controllare l'alimentazione,ha una gamba particolarmente rossa a volte è calda senza ferite o abrasioni.Stiamo facendo le cose nella maniera giusta?Di tanto in tanto le fa male e sente come se la pelle tirasse:devo fare altro?
Grazie per l'attenzione,buona serata e buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
se la diagnosi è certamente questa, i suggerimenti terapeutici che riferisce sembrerebbero corretti e condivisibili.
Considerata la valutazione a distanza, devo rappresentarLe he non raramente i sintomi di una flebite superficiale vengono confusi con quelli della dermolinfangite (cute fortemente e diffusamente arrossata, FEBBRE preceduta da sensazione di fresso).
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Egregio Dr,
La ringrazio per la risposta...tempestiva.Torno a disturbarLa e mi scuso per questo:sono totalmente ignorante in materia potrebbe gentilmente spiegarmi cosa è come si presenta ed eventualmente cosa dovrei fare se si trattasse di dermolinfagite?Perdoni la mia ignoranza.Grazie buon week-end.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
I segni patognomonici di una dermolinfangite acuta sono rappresentati da arrossamento vivo e diffuso con netta demarcazione dalla cute sana e soprattutto febbre anche elevata preceduta da brividi.
[#4] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Buon giorno
e scusi il ritardo nel risponderLe:non so davvero come ringraziarLa ho fissato un appuntamento per martedi',Le faro'sapere,per ora ...Che Dio La benedica infinitamente grazie buona domenica.
[#5] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Terapia linfangite

Egregio Dr Piscitelli,
per l'ennesima volta disturbo,per informarLa della terapia data a mia zia grazie al Suo preziosissimo "suggerimento".Hanno confermato la linfangite prescrivendo:eparina per trenta giorni,flebil plus per una settimana,ossido di zinco crema due volte al giorno,eventualmente la terapia non risolvesse il problema,assumere per sette giorno cefixoral.La farmacista mi ha detto che flebil a suo avviso non fa moltissimo poichè non contiene antibiotici,e quello prescritto comunque oltre ad essere a largo spettro e non specifico è un antibiotico "blando".Perdoni la noia e la mia ignoranza.Non so davvero come ringraziarLa:a distanza è riuscito a fare piu' di coloro che l'hanno visitata.Dio la benedica.
[#6] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Gentile Signora,
La ringrazio per l'aggiornamento e per gli apprezzamenti espressi.
Consideri che per noi purtroppo è vietato fornire suggerimenti terapeutici o esprimere a distanza valutazioni su terapie per di più prescritte da altri .
Qualora fosse in atto uno stato febbrile la terapia antibiotica è necessaria da subito.
[#7] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille!Buona giornata e buon lavoro.