Utente 171XXX
Salve,
Non sono solito fare queste domande perché prima d'ora non ne avevo mai avuto il bisogno.
Ho 25 anni, psicopatico, mai frequentata una ragazza perché non mi interessavano, non perché sia omosessuale, ma sinceramente non provo sentimenti o al massimo molto ridotti. Ma diciamo che le cose sono cambiate. ed è arrivato il momento della mia prima volta
Ho un pene flaccido lungo dagli otto ai nove centimetri e una circonferenza di 12 ma varia in base a come sto e al freddo.
Mentre in erezione e nel momento massimo di eccitazione arriva a 16-17 o quasi di lunghezza e di circonferenza 16. Ho provato anche a fare una cretinata. insomma: mettere il pene in erezione nel rotolo della carta igienica quello con una circonferenza da 15 cm ed entra solo il glande e una piccolissima parte del resto mentre alla base del pene è anche più largo, quindi mi è impossibile farlo entrare nemmeno forzandolo.
Il problema che mi pongo è che la mia ragazza è molto molto alta rispetto a me. io sono 171 cm e lei è alta 186.
Ho paura magari che non senta nulla anche perché lei non è vergine.
lo so, è una cretinata, ma vorrei dei vostri pareri in merito.
e scusate per come ho scritto
cordiali saluti
Tommaso.
ps a volte quando non è in erezione è anche piu piccolo di 8-9 cm e me ne vergogno un po'.
è normale?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le misure trasmesse rientrano abbondantemente il quelle considerate normali per la razza caucasica (la nostra),per cui non troverei altri spunti per complicare un quadro clinico già di per se complesso.Tranquillo.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

dai suoi empirici dati sembra che il suo pene sia di dimensioni assolutamente adeguate ad avere un buon rapporto penetrativo.
ricordi di essere molto gentile con la sua donna, di cercare di avere dei preliminari che per lei siano soddisfacenti , di indossare un profilattico prima di penetrare ed avere il rapporto sessuale
vedrà che tutto andrà bene e sarà piacevole
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio davvero molto per i vostri giudizi in merito :)
e grazie per le dritte Dottor Pozza!!
Un cordiale saluto!