Utente 395XXX
Salve a tutti. Ho 21 e tanta rabbia dentro. Esatto perché sono stufo di non poter fare l'amore decentemente con la mia partner. Fino all'età di 18 anni ho avuto il frenulo corto e avevo difficoltà a scappellare. Dopo mi sono operato al frenulo però il glande è rimasto troppo sensibile e già ho problemi con quello. L'urologo mi ha controllato il prepuzio ha detto che è solamente un po' stretto ma non richiede nessun tipo intervento e non c'è nulla da temere. Quando è in erezione e scappello noto una leggera "strettoia" sotto il glande procurata dal prepuzio l'urologo questo lo sa ma comunque mi ha rassicurato dicendo che è una cosa di poco conto. Non ho mai avuto rapporti e da un po' ci provo con la mia ragazza ma mi fa male. Ora io vi domando è solo dolore e quindi se faccio sesso non mi provoco lacerazioni o ferite varie? Il frenulo ormai non c'è.. Sarà quindi solamente dolore? Se mi dite si io la prossima volta entro come un treno altrimenti ci sono pomatine o lubrificanti che posso servire?

N.2 La sensibilità del glande è un problema molto grave che limita i rapporti e distrugge un uomo, io con un po' di coraggio sono riuscito a ridurla anche se ancora quando mi tocca la sensazione non è piacevole ma amen penso che con dei rapporti sessuali frequenti il glande strofinando nelle pareti vaginali si possa cheratinizzare per i fatti propri o altrimenti potreste consigliarmi voi qualcosa ma la domanda principale è quella sopra.

Chiedo scusa per il mio sfogo. Ma sono stato praticamente sverginato da un bisturi e nonostante questo ho ancora difficoltà a fare sesso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fausto Ferrini
24% attività
8% attualità
8% socialità
MOSCIANO SANT'ANGELO (TE)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile Utente ,
ovviamente in questi casi conta l'esame fatto de visu;ma se il suo urologo l'ha rassicurata stia tranquillo che con l'uso quella area si elasticizzerà.Magari per facilitare applichi con leggero massaggio un olio di sola vitamina E(che trova facilmente in farmacia)una goccia alla sera prima di coricarsi per 1/2 mesi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Caro Dr. Ferrini! La ringrazio per la pronta risposta. Quest'oggi ho provato a fare "il grande passo" con la mia dolce metà e devo dire che dopo dei leggeri dolori e fastidi sono riuscito ad avere un "mezzo-rapporto" sessuale, penetrando non completamente. Dopo degli accertamenti visivi e tattili ho notato con sicurezza che il dolore da me avvertito è prettamente legato alla base del frenulo (ormai quasi completamente scomparso/retratto grazie all'operazione) che, nel momento dello scivolamento del prepuzio al di sotto della corona del glande, tende a stendersi e tirare, difatti ad atto compiuto.. ho avvertito per qualche ora un fastidio nel momento esatto in cui "scappellavo" il mio amato amico.

La ringrazio per il consiglio e se posso mi piacerebbe sapere che finalità ha la vitamina E in questi casi. E' forse adatta ad elasticizzare i tessuti?