Utente 586XXX
Salve,
Avevo un quesito semplice, premetto che ho già prenotato visita antologica tra 10 giorni, il mio problema abbastanza fastidioso è il classico frenulo corto, col pene a riposo nessun problema, i problemi cominciano in erezione, pian piano riescoa scoprire al 90% col risultato perperò che sento tirare il frenulo e crea molto fastidio.
Sono già preparato a dover affrontare questa operazione, la mia domanda è, capire se dovranno effettuati una plastica o la rimozione totale del frenulo, lo capiranno solo a operazione iniziata?
Sono sono un po preoccupato per una cosa, l iniezione di anestetizzante che effettueranno sul pene, è molto fastidiosa?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
per la tecnica chirurgica è inevitabile che lei faccia riferimento a chi la opererà. L'iniezione con anestetico non è molto dolorosa; non è detto che si usi l'iniezione: spesso si usa una crema anestetizzante.
[#2] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la risposta, mi scuso inoltre per gli errori nel testo della domanda, ma ero con il cellulare, dovrebbe più o meno capirsi lo stesso.
Spero davvero usino una crema .
Nel caso dei due tipi di operazione,il tempo di guarigione è più o meno lo stesso per entrambe?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi di si
[#4] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Salve,
Sono stato oggi da una andrologia, ha confermato il frenulo corto e mi ha spiegato come fare per prenotare un intervento difrenuloplastica , mi ha detto pero che di solito si usa fare una puntura di anestesia nella zona del frenulo stesso.
Temevo inoltre di avere varicocele, invece molto probabile si tratti di una ernia, che però non mi crea ne dolore ne fitte quindi mi dice di non preoccupardi
[#5] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Tutto bene quindi,
grazie degli aggiornamenti.
[#6] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Vorrei chiederle un' ultima cosa. Io sono andato da un andrologo privato, e quest ultimo mi ha detto di rivolgermi al mio medico di base per farmi fare l' impegnativa solo che quest ultimo, quasi scocciato, mi dice che deve prenotato una visita presso un orologo di un ospedale e sarà quest ultimo a prenotarmi la frenulo plastica solo che i tempi d' attesa sono di 6/12 mesi, solo per la visita, non osò immaginare per l operazione...è normale o provò a ricontattare l andrologo privato?
[#7] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non conosco la realtà di Vicenza, ma mi sembra esagerato un tempo di attesa di 6-12 mesi per una visita urologica.
Purtroppo in questo non la posso aiutare.
[#8] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Lo so sembra strano , si scusava persino l' addetto del cup .
[#9] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Volevo chiederle un' ultima curiosità, questi tipi di interventi anche se durano poco, prevedono per il paziente l' indossare il camice e il tutto il.sala operatoria?
[#10] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Di regola si
[#11] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Aprofitto della sua disponibilità per chiederle un informazione sulla depilazione della zona prima dell intervento? Posso farlo anche io a casa? Deve essere depilata perfettamente tutta la zona pube scroto ecc?
[#12] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Ladepilazione non è strettamente necessaria; senta chi la opererà.
[#13] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Rieccomi, sono stato operato oggi, e come immaginavo mi ero fatto troppi problemi, per questa semplice operazione, un po di crema sul glande poco prima, puntura neanche sentita, pochi minuti di operazione finendo col bisturi elettrico, ero un po agitato all iniziò ma mi ha calmato subito.
Ora sento un po di bruciore ma nulla di che, spero non diventi più fastidioso col passare dei giorni.
[#14] dopo  
Utente 586XXX

Iscritto dal 2008
Salve, sono passate piu di tre settimane dalla frenulotomia, tutto bene, tranne una cosa, dove c'era la cicatrice, e praticamente dove c'è il frenulo, c'è una, non so come ben chiamarla, lunga crosticina bianca a dura, e se provo a tirare giu il glande tira e da abbastanza fastidio, posso applicare qualche crema o pomata per aiutare a elasticizzare la cicatrice, ad esempio a casa ho la pomata "Beben" che mi era staa prescritta per provare ad elasticizzare il frenulo prima dell'operazione, puo' essere utile?
grazie