Utente 396XXX
Salve dottori, stamattina ho ricevuto un intervento di circoincisione totale. Ho un forte dubbio però: alla base del pene sulla parte destra, ho riscontrato un forte gonfiore. Sono un po preoccupato perché il gonfiore non è nelle zone vicine al glande ma alla base del pene. È tutto normale o devo preoccuparmi ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il gonfiore forse è dovuto all'anestetico locale iniettato generalmente alla base del pene ma , come può ben capire, da questa postazione, senza vedere nulla, poco le posso dire di mirato.

Bene risentire in diretta il suo urologo di riferimento il chirugo che l'ha operata.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta dottore, sono ancora preoccupato per questi gionfiori eccessivi alla base del pene, nonostante sia passato un giorno dall'operazione il gionfiore non diminuisce, anzi, sembra che aumenti. Questo gionfiore è qnche un po dolorose. Mi è stato prescritto di prendere un antibiotico ed un antinfiammatorio per 10 giorni, però non mi è stata data nessuna pomata o gel da applicare al pene. Tra 5 giorni vedo il chirurgo per levare la fasciatura. Secondo voi devo preoccuparmi per questo gionfiore eccessivo ? Io mi preoccupo perché è lontano dal glande quindi non mi spiego perché c'è questo gionfiore.
Grazie in anticipo per le risposte
[#3] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Sono anche preoccupato perché non mi è stato detto di sostituire la garza ecc...quindi adesso non so come lavare il pene poiché ho un po di paura ma anche perché c'è la fasciatura
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

purtroppo, da questa postazione, noi non possiamo valutare in diretta la sua reale situazione clinica post-chirurgica e questo ci riporta a riconsigliarle ancora una volta di risentire in diretta il suo urologo di riferimento il chirurgo che l'ha operata.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Si lo so dottore, tra 5 giorni devo andare a levare la fasciatura e mi consulteró con l'urologo. Un'ultima domanda, siccome ho la fasciatura e anche alcuni gonfiori, posso evitare di lavare il pene fin quando mi togleranno la fasciatura ?
[#6] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
Oppure devo provare a lavarlo per evitare varie infezioni ecc ?