Utente 395XXX
Salve dottori. La mia situazione é la seguente:
A riposo il glande si scopre facilmente ma rimane della pelle arrotolata sotto la corona del glande, é normale? Inoltre se tiro ancora la pelle più giù, il glande si incurva verso il basso a causa del frenulo.
In erezione, il glande si scopre facilmente fino a metà, dopodiché forzando si riesce a scoprire completamente ma sento dolore e tende a ricoprirsi. La pelle si arresta sotto la corona e non scende di più. Il frenulo in particolare tira un poco. Ho notato che sembra esserci un anello di pelle che stringe leggermente ma sembra conseguenza del frenulo corto che non fa stendere normalmente la pelle, é possibile? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,verosimilmente ci troviamo di fronte ad una fimosi non serrata da frenulo breve che,se non risolta chirurgicamente,con un intervento ambulatoriale,banale ed in anestesia locale,può dare luogo ad una parafimosi,rigonfiamento da ritardato ritorno linfatico,alla base del glande.Ne parli con un medico reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Ho sostenuto una visita il mese scorso circa. Il dottore notò una leggera difficoltà nello scorrimento ma non tale da necessitare la circoncisione. Io gli feci notare che secondo me il problema era legato piu al frenulo che alla pelle e lui mi disse che allora potevo sostenere un taglio dello stesso (che dovrei fare tra qualche settimana).
La mia paura è che non sia sufficiente questo tipo di operazione che comunque è stata scelta più da me che dal dottore.