Utente 397XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 24 anni, senza alcun problema di obesità.
Mi sono accorta casualmente di avere valori di pressione arteriosa molto alti 160/120 durante il controllo che viene fatto ai donatori di sangue.
Il giorno seguente mi sono misurata la pressione che non è mai scesa sotto quei valori così ho deciso di recarmi al pronto soccorso dove mi hanno tenuta in osservazione per la notte facendomi un Ecg e gli esami del sangue.
Dagli esami del sangue è emerso che ho valori di potassio lievemente bassi 3,40 mEq/L.
La pressione del sangue nonostante i farmaci che mi sono stati prescritti ( amlodipina 5mg e kcl retare 600 mg) non scende resta sempre su valori di 150/ 100 .
Fra qualche giorno dovró effettuare delle ulteriori visite di controllo al polo cardiologico dell'ospedale della mia città.
Vorrei sapere se la mia situazione è grave e a cosa potrebbe esser dovuta questa pressione così alta, premetto che mi trovo in una situazione di stress da studio (quest'anno ho effettuato 12 esami all'università lavorando contemporaneamente mezza giornata).
Da molti mesi inoltre soffrivo di un perenne mal di testa con nausea che pensavo fosse dovuto allo studio.
Trovo strano però che solo lo stress possa causare un innalzamento così marcato dei livelli pressori senza scendere mai nell'arco della giornata.
Porgo cordiali saluti e ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori pressori cosi' elevati ion un a persona giovane e la contemporane apresenza di ipopotassemia debbono indurre a fare esami approfonditi, specie a carico dei surreni.
Spero che la sotopongano a questi esami velocemente,
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la sua gentilezza, fortunatamente ho trovato un medico che mi visiterà già domani mattina. Le farò sapere qual'è la causa dell'ipertensione.
Porgo cordiali saluti.