Utente 366XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un consulto. Altro giorno il mio compagno ( 41 anni) dopo eiaculazione ha iniziato ad avere delle perdite di sangue rosso vivo. lo sperma era pulito ed il sangue era uscito solo alla fine dell'eiaculazione. Ovviamente spaventato per quanto era accaduto il giorno dopo si era recato dal suo medico di famiglia il quale gli ha detto che la causa potrebbe essere una cosa meccanica (?). Gliela dato un antibiotico nel caso dovesse essere un infezione (si, ma quale?)...non e' stato prescritto nessun tipo di esame, ne tanto meno e' stata rilasciata la diagnosi... quindi alla fine si e' ritrovato a dover prendere un antibiotico senza sapere neanche il perché'... ora, il mio compagno non ha iniziato a prendere il farmaco dicendo che magari non ha nulla e' forse e' stata solo una cosa meccanica (?) come gliel'ha detto il medico... onestamente a me questa cosa preoccupa perché' lui nell'ultimo decennio non ha fatto nessun tipo di esame neanche di sangue e credo che sarebbe stato il minimo da parte del medico prescriverli qualche accertamento... come bisognerebbe comportarsi in questa situazione. grazie mille. Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

ma il sangue era nel liquido seminale o usciva dalla punta del pene in particolare a livello del frenulo; nel primo caso si parta di emospermia e nel secondo di una possibile ed eventuale lacerazione del frenulo.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate sull'emospermia, particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la sua gentile risposta. Chiedo scusa per l'attesa nel rispondere ma ho visto solo ora il suo consulto. Il sangue era uscito subito dopo il liquido seminale il quale era pulito...e' stato un singolo eoisodio e non è più accaduto. La cosa ci aveva preoccupati .mgrazie mille ancora
Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Comunque le consiglio, appena possibile, anche se l'episodio è stato singolo, di sentire o risentire il suo urologo di fiducia in diretta.