Utente 153XXX
Salve...volevo sapere se per approfondire le cause dello stretto toracico e fare eventuali esami devo rivolgermi ad un chirurgo toracico, chirurgo vascolare, osteopata o altro... Perché la cosa non mi è chiara. e non so a chi rivolgermi... GRAZIE 1000...
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
4% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
lo Specialista più idoneo a valutare la sua patologia ritengo sia un Pneumologo

saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
4% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Le scrivo così perchè deve essere fatto chiaramente una valutazione e successivamente a questa (in base ai sintomi, alla conformazione anatomica e all'entità della patologia) potrebbe essere sia di pertinenza Neurologia o Neurochirurgica, di Chirurgia Vascolare o Chirurgia Toracica
Nel 2015 queste pertinenze spesso valutano insieme i singoli casi e decidono l'equipe migliore per poter fare eventuali trattamenti

ricordo sempre che un consiglio mail on può ai sostituire una visita e/o valutazione del paziente

saluti
[#3] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio x la velocità della sua risposta.. Ma scusi la domanda... La branca della pneumologia non si occupa delle malattie che riguardano l apparato respiratorio?
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
4% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Buongiorno
il Pneumologo tratta le patologie di pertinenza del polmone vie respiratorie e torace
il mio consiglio era per definire meglio il quadro clinico e sintomatologico perchè in base a questo si pono l'indicazione terapeutica [in teoria un bravo Medico di Base è in grado di individuare la pertinenza]
altro specialista che può aiutarla è il Chirurgo Toracico

Non ho scritto di rivolgersi subito al Chirurgo Toracico perchè, nella stragrande maggioranza dei casi, non è necessaria una terapia interventistica
La saluto e le auguro buone este