Utente 213XXX
Salve sono un ragazzo di 23 anni da qualche tempo mi accordo di riscontrare problemi che prima non avevo tutto è cominciato da un arrossamento del glande dopo un rapporto non protetto con la mia attuale fidanzata con cui ho rapporti da più di un anno , ho applicato su consiglio del medico del gentalin beta e la situazione è migliorata anche se mi capita più frequente di avere arrossamenti simili nell'ultimo periodo , ora da un paio di settimane invece ho la sensazione di avere i testicoli pesanti come più delicati e riscontro un notevole calo
Del desiderio sessuale che alla mia età non giustifico.. come dovrei muovermi
In questo senso occorre fare esami più approfonditi? Non vorrei che fosse solo una cosa mentale mia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il primo passo è sempre quello di consultare in diretta un bravo ed esperto andrologo e con lui valutare l'utilità di alcune indagini, se necessarie, quali dosaggi ormonali mirati ed ecografia delle vie uro-genitali, testicoli compresi.

Se desidera poi altre notizie più dettagliate su tali problemi di natura andrologica, che interessano i giovani uomini, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Iscritto dal 2011
Sicuramente prenoterò una visita da un buon andrologo per un controllo generale mi accorgo però che qualcosa proprio non va oltre alla sensazione di avere i testicoli sofferenti e il calo del desiderio noto anche che mi ritrovo a soffrire di eiaculazione precoce e che non ho più in erezione potente anche quelle durante il giorno sono diminuite, io non ho mai sofferto prima di problematiche del genere e non capisco cosa stia succedendo , questo sta minando la mia vita sessuale e quella della mia partner. Può esservi un collegamento tra tutti questi sintomi e problematiche ?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Difficile dirlo da questa postazione.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sull'eiaculazione precoce, questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.