Utente 397XXX
Salve, la settimana scorsa ho avuto una piccola botta sul lato destro della cartilagine (un piccolo schiaffetto), per 5 minuti ho provato un leggero fastidio poi è scomparso (non è uscito il sangue). Il giorno dopo ho notato di profilo un leggero gonfiore (credo) sulla parte destra della cartilagine che prima non avevo...passata una settimana il gonfiore è rimasto sempre lo stesso, la mia domanda è se il gonfiore passerà dopo un pò di tempo oppure rimarrà? (Potrebbe essere anche che magari la cartilagine si sia spostata un pochino e allora si è formata questa gobbetta). Grazie in anticipo per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Come già consigliato in altri due consulti copia-incolla, è possibile formulare una risposta certa soltanto dopo una valutazione diretta!

http://www.medicitalia.it/consulti/Chirurgia-generale/496230/Cartilagine-naso-gonfia

http://www.medicitalia.it/consulti/Otorinolaringoiatria/497066/Cartilagine-naso-gonfia


Prego.
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore, la ringrazio per la sua risposta ma le chiedo qual è l'utilità di fare un consulto su questo sito se la risposta è sempre e solo "la consiglio di farsi vedere da un medico", ovviamente avete ragione, però mi aspettavo delle risposte un pò più esaurienti.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
(...)qual è l'utilità di fare un consulto su questo sito se la risposta è sempre e solo "la consiglio di farsi vedere da un medico"(...)

Gent. utente,

è molto probabile che la Sua recente iscrizione a questo sito senza un'attenta lettura delle sue Linee Guida le stia creando qualche difficoltà nel suo buon utilizzo

http://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp


(...)ovviamente avete ragione, però mi aspettavo delle risposte un pò più esaurienti(...)

La ringraziamo per la Sua comprensione! Infatti avrà capito che, in ambito medico-chirurgico, è possibile fornire "risposte un pò più esaurienti" in quei casi in cui la valutazione di una problematica è possibile soltanto di persona e non attraverso un consulto telematico.

Purtroppo il quesito da Lei posto rientra tra questi ed è l'unico motivo per il quale tutti i professionisti intervenuti (anche uno specialista otorinolaringoiatra!) non si sono espressi con un parere deciso ed esaustivo.


Con l'auspicio di aver fatto un minimo di chiarezza e rimanendo a Sua disposizione per eventuali dubbi Le auguro buone Festività.