Utente 398XXX
Buonasera,

ieri sera ho avvertito, credo a seguito di un'emozione, una tachicardia tanto improvvisa quanto breve. ( - di 5 secondi ).

I battiti, che ho avvertito all'altezza della bocchetta dello stomaco, sembravano rapidi, ma regolari, non come quando si ha un'extrasistole, però sinceramente non ci ho fatto troppo caso.

L'episodio mi ha provocato un grande spavento, tant'è che anche la mia respirazione sembrava sospesa per un istante, e un colpo di tosse dopo il quale è cessato tutto.

Non ho avuto ne affanno, ne vertigini ne dolori di alcun genere.

Ho cercato di documentarmi in internet per provare ad inquadrare al meglio questo unico evento.

E' possibile che si tratti di TPSV o è una tachicardia sinusale ?

Potrebbe essere l'ansia la causa scatenante o è per forza un problema cardiaco ?

Il mio ultimo controllo al cuore risale a settembre 2014

Grazie e buone feste

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dall'analisi del Suo racconto non è possibile formulare una diagnosi, tanto meno a distanza e senza la possibilità di visitarLa. E' però improbabile che si sia trattato di una TPSV, anche per l'estrema brevità dell'episodio.
Ne parli comunque al Suo medico, e nel caso il sintomo si ripresentasse, si sottoponga a visita specialistica cardiologica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo,
la ringrazio per il tempo che ha voluto dedicarmi.

Il curante mi ha visitata e ha provveduto subito a togliermi il mio amato caffè...

In questi ultimi giorni sono particolarmente stressata e il mio corpo me lo avrà fatto notare... :-)

Le chiedo, giusto per migliorare la mia "conoscenza" in materia, quant'è la durata media di una TPSV ? Qualche minuto ? C'è un sintomo specifico che la caratterizza ?

Buona serata