ritmo  
 
Utente 355XXX
Buongiorno dottori, ho da pochi giorni ritirato un holter effettuato una settimana fa. Su impressioni e note è riportato:
Ritmo sinusale con normale andamento circadiano della f.c.;
Extrasistolia sopraventricolare isolata - lembo di ritmo atriale di 6 battiti;
Rare extrasistoli ventricolari isolate - assenti pause;
Assenti alterazioni del recupero significative;

Ho notato che però nel sommario sono stati registrati molti più eventi che il cardiologo non ha commentato. Ad esempio:
Ho letto che nel riquadro "eventi ventricolari" sono state registrate 456 EXTRASISTOLI, 20 COPPIE E 2 TRIPLETTE. FORME 89..cosa vuol dire? vuol dire che sono polimorfe oppure non centra niente?
Inoltre nello stesso riquadro poi c''è scritto "SALVE TACHI V" 3, PIÙ LUNGA 4, FREQ. MAX 182. Ho letto che i salve di tachicardia ventricolare sono sempre pericolosi e quindi non capisco se c''è stato davvero (anche se il dottore non l''ha riportato in impressioni e note) oppure è un artefatto.
Nel riquadro "eventi atriali" riporta 204 EXTRASISTOLI, 60 COPPIE, SALVE TACHI SV 3 PIÙ LUNGA 3, FREQ. MAX 156. L''ora riportata non corrisponde al salve tachi V di cui ho scritto sopra.
Inoltre in 2eventi frequenza dipendenti è registrato SALVE DI BRADICARDIA 47 PIÙ LUNGA 9 FREQ. MINIMA 42.
In questi giorni prenoterò una visita per chiedere spiegazioni al cardiologo, però sicuramente andrà almeno a fine Gennaio o Febbraio. Nel mentre che aspetto volevo chiedere la vostra opinione, siccome la non coincidenza tra il sommario ed il commento del cardiologo non coincidono ho paura che questo Holter sia stato commentato un pò in modo approssimativo.

Grazie infinite e buone feste

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
E' evidente che i risultati del sommario sono frutto della lettura automatica del software, che evidentemente il collega refertatore ha dimenticato di "ripulire" dopo la sua analisi.
Il referto reale è quello scritto di suo pugno dal cardiologo. Nulla di preoccupante, quindi!
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Ah quindi si dovrebbe sempre solo leggere il referto e basta in pratica. Mi è venuto il dubbio anche perchè non ha scritto se le extrasistoli sono monomorfe o polimorfe, cosa che invece leggo sempre su altri referti. La voce "forme 89" del sommario ha qualcosa a che vedere oppure riguarda altro?
Inoltre sa cosa vorrebbe dire "lembo di ritmo atriale"?

Queste sono le ultime domande.. la ringrazio moltissimo per la velocità della risposta e per avermi tranquillizzato.
Buonasera
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
1) Normalmente prima di scrivere la diagnosi di un ECG Holter il cardiologo refertatore provvede ad eliminare dal report tutti gli artefatti di registrazione ed a correggere gli inevitabili errori di interpretazione in cui incorre il software di lettura automatica del tracciato. Non posso ovviamente sapere il perché questo nel Suo caso non sia avvenuto, dovrebbe chiederlo direttamente al collega.
2) Le extrasistoli ventricolari registrate sono definite "rare ed isolate", quindi forse per questo non ne é stata definita la morfologia mono- o polimorfa.
3) Il brevissimo lembo di ritmo atriale é espressione di una origine lievemente diversa del normale stimolo elettrico che determina la contrazione del muscolo cardiaco e di per sè non riveste alcun carattere di patologia.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Ho capito. La ringrazio moltissimo per la sua spiegazione.. Ho preso un appuntamento dal cardiologo per chiedere spiegazioni. Grazie ancora,buon lavoro e buone feste.