Utente 847XXX
Salve,sono una ragazza di 25 anni,
da marzo ho dei linfonodi gonfi al collo e ho avuto varie tonsilliti, ho fatto le analisi del sangue,tra cui CYTOMEGALOVIRS,TOXOPLASMA, HERPES SIMPLEX,EPSTEIN BARR.
Non riesco a capire le analisi,se sono positiva a uno dei tre o se lo sono stata.
Grazie e buon lavoro

Riporto qui i risultati:
ESITO VALORI DI RIFERIMENTO

TEST RAPIDO PER MONONUCLEOSI negativo negativo


Ab anti Cytomegalovirus IgG 0,7 <0,4 negativo
0,4-0,6 border line
>0,6 positivo

Ab anti Cytomegalovirus IgM <8 <15 negativo
15-30 border line
>30 positivo

Ab Anti Toxoplasma gondii IgG <3.0 <7.2 negativo
7.2-8.8 border line
>8.8 positivo

Ab Anti Toxoplasma gondii IgM <3 <6 negativo
6-10 border line
>10 positivo

Ab Anti Herpes simplex IgG >30.0 <0.9 negativo
(tipo 1 + tipo 2 ) 0.9-1.1 border line
>1.1 positivo

Ab Anti Herpes simplex IgG <0.50 <0.9 negativo
(tipo 2 ) 0.9-1.1 border line
>1.1 positivo

Ab Anti Epstein Barr IgG 171 <20 negativo
>=20 positivo

Ab Anti Epstein Barr IgM 16 <20 negativo
20-40 border line
>40 positivo



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile paziente,
La chiave di lettura di questi esami è la seguente:
1) La positività ai soli anticorpi IgG indica una pregressa infezione;
2) La positività ai soli anticorpi IgM indica una infezione in atto;
3) La positività contemporanea agli anticorpi IgG ed IgM indica una recente infezione per la quale si sta sviluppando l'immunità.
4) Negatività sia per le IgM che per le IgG, assenza di contatto con l'agente infettivo.

Nel suo caso specifico:

1) Cytomegalovirus: nessun contatto con l'agente infettivo;
2) Toxoplasma gondii: nessun contatto con l'agente infettivo;
3) Herpes simplex (presumo che i primi anticorpi citati siano IgG ed i secondi IgM: pregressa infezione per la quale ha sviluppato immunità;
4) Epstein Barr: pregressa infezione per la quale ha sviluppato immunità;

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 847XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille, questo servizio è fantastico...

Per quanto riguarda l'Herpes simplex sul referto c'è scritto:

Ab anti Herpes simplex IgG (tipo 1 + tipo 2) >30


Ab anti Herpes simplex IgG (tipo 2) <0,50


I due dati sono comunque riferiti all IgG, cambia il tipo, nel primo è (tipo 1 + tipo 2), nel secondo solo (tipo 2).

E' sbagliato il referto oppure c'è una spiegazione?
La ringrazio in anticipo, buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La differenziazione nel tipo 1 e 2 si riferisce alle due varianti del virus erpetico.
L'Herpes simplex tipo 1 si localizza più facilmente alla mucosa orale (dando la cosiddetta "malattia del bacio") mentre l'Herpes simplex di tipo 2 si localizza più frequentemente a livello genitale dando l'Herpes genitale primario e l'Herpes genitale ricorrente.
Cordiali saluti,