Utente 395XXX
Gentili dottori, vi scrivo per chiedere un parere sul mio decorso post operatorio dopo enucleazione di una cisti e apicectomia dei denti 2.4 e 2.5. Due giorni fa mi è stata rimossa una cisti di circa 2 cm che iglobava gli apici dei denti 2.4 e 2.5. Entrambi i denti hanno ricevuto trattamento canalare pochi giorni prima dell' intervento (ritrattamento nel caso del 2.4). Adesso ho il viso gonfio, una leggerissima febbre, un dolore sopportabile alla zona operata e sento a volte il dente 2.4 (il cui ritrattamento è stato ultimato il giorno prima dell'intervento) pulsare. È normale tutto ciò? Io sono preoccupata soprattutto da questa sensazione di pulsazione nel dente. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
La chirurgia si associa a segni e sintomi come quelli da lei descritti. Di certo il dentista le avrà prescritto i farmaci necessari ad alleviare i fastidi del post -operatorio.Se così non dovesse essere e' necessario ricontattarlo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottor Di Iorio per la gentile risposta. Sto seguendo la terapia prescrittami dal mio dentista, fatta di antibiotici, antinfiammatori e bentelan. Sto facendo anche sciacqui con il collutorio. Il mio dentista mi ha assicurato che dovrebbe essere tutto nella norma, ma io sono preoccupata perché il gonfiore ed il dolore, con il passare del tempo, aumentano anziché diminuire. Mi avevano detto che il picco massimo di gonfiore sarebbe stato tra il primo e il secondo giorno dopo l'intervento ma ad oggi, a più di tre giorni dall'operazione, sono gonfia più che mai. Anche secondo lei, indicativamente, tutto ciò è normale? Grazie per la disponibilità.
[#3] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
Scrivo di nuovo, ad una settimana dall'intervento, perché la situazione anziché migliorare peggiora di giorno in giorno. Il gonfiore è leggermente diminuito ma siamo ben lontani da una situazione di normalità. Il dolore aumenta di giorno in giorno, nonostante la continua assunzione di antiinfiammatori. A volte è lancinante e si estende fino all'occhio. Rimane anche la sensazione di pulsazione dei denti oggetto dell'intervento. In più ho macchie bianche sulla lingua e in bocca ho un brutto sapore, oltre ad una sensazione di stanchezza e debolezza che mi sta cosrringendo a letto. Sto prendendo anche bentelan e antibiotico. Il dentista mi ha visitata per due volte e mi dice che la ferita procede bene e che è impossibile che senta pulsare i denti perché sono devitalizzati. Mi dice di pazientare ma sono disperata e non so cosa fare. Mi aveva detto che nel giro di 3\4 giorni sarei potuta tornare alla mia vita normale ma ogni giorno sto sempre peggio. Secondo voi è normale questo decorso o devo preoccuparmi?