Utente 399XXX
Salve, da un po' di tempo avevo notato sotto il lobo dell'orecchio sinistro, verso la guancia, un nevo che, al tatto, appare simile ad una bollicina. Da questo partono tre peli piuttosto lunghi, simili a capelli. Ho provato a guardare con uno specchio e mi è sembrato (poiché la zona è scomoda) che quasi non si vedesse, sembra essere molto chiaro e piccolo, si sente più al tatto.
Quello che mi preoccupa è che ogni tanto mi sembra che mi pruda dietro l'orecchio o sotto, sulla mandibola, dove la zona si arrossa e irrita. Non riesco a capire se può essere dovuto al nevo, cioè se sia proprio quello a causarmi fastidio, perché la zona talvolta irritata è vicina, ma non combacia esattamente con la zona del nevo. Può essere pericoloso? (premetto anche che in realtà accuso pruriti spesso anche in altre zone del volto, della nuca, della testa o della schiena, che potrebbero anche essere dovuti ad irritazione per, non so, shampoo o saponi?)
Un nevo simile, ma senza quei peli, mi è venuto recentemente sotto il mento, tanto che inizialmente credevo fosse un punto nero ed ho provato a schiacciarlo...inoltre ho tolto con la pinzetta un unico piccolo pelo che mi cresce, perché antiestetico e in zona visibile..faccio male, è pericoloso?
Grazie in anticipo per le eventuali risposte
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Sarà certamente un banale nevo dermIco, del tutto benigno , che certamente non modifica tale benignita con il traumatismo della epilazione.
Non credo proprio che il prurito dipenda dal neo, ed è più probabile la ipotesi irritatIva.
Naturalmente per la diagnosi sicura deve far riferimento ad una visita dermatologica reale.
Cordialità