Utente 335XXX
Buonasera, quest'estate facevo un allenamento fitness con esercizi muscolari a corpo libero ma feci l'errore di eliminare i carboidrati, grassi e zuccheri e quindi a lungo andare mi sono sentito male più di qualche volta proprio mentre mi allenavo: ormai ero dimagrito e quindi smisi. Feci le analisi del sangue e delle urine ed era tutto ok. Ora, con un alimentazione corretta, ho ripreso un allenamento simile, con qualche esercizio cardiovascolare alla portata di tutti e.qualche esercizio muscolare come i piegamenti sulle braccia: proprio quando comincio questi piegamenti, avverto un dolore allo stomaco, non vicino allo sterno, più giù proprio quando faccio questo esercizio, lo stesso che mi faceva sentire male in quel periodo. Dal dolore allo stomaco mi faccio prendere dal panico e il respiro si fa più corto e ho la sensazione di risentirmi male. Volevo sapere se i sintomi sono collegati ad un qualcosa di patologico o ad una semplice ansia che mi faccio venire io per l'esperienza avuta. Dalle analisi che ho fatto si sarebbe potuto vedere qualcosa riguardo al cuore che non andava se effettivamente c'è qualcosa che non va? Grazie e buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi
quanto riporta ha scarsa compatibilità con un'origine cardiaca. Comuqnue e indipendentemente da questo problema, per afre attività sportiva (anche per quella dilettantistica) occorre prima sottoporsi a una sratificazione cardiologica. Per questo ne parli con il suo medico di base.
Cordialmente