Utente 399XXX
Mi sono fatto accidentalmente un taglio ad un dito, medicato dal pronto soccorso con punti di sutura (anestesia dolorosissima, peraltro fatta proprio sul polpastrello).
Concomitante a questo sono iniziati problemi di erezione. Non ho mai avuto problemi di erezione, e la coincidenza temporale con questo evento mi preoccupa.
Segnalo che essendo il polpastrello molto sensibile persiste dolore e sensibilità alterata in modo abbastanza persistente. Prognosi di 15 giorni circa.
C'è qualche nesso tra i due eventi ? anche per indirizzare il quesito al giusto specialista.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

nessun nesso tra i due eventi.

Detto questo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

http://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.