Utente 307XXX
Buongiorno vi scrivo in preda al panico.

Da stamattina avverto dolore alle mascelle, tachicardia e cardiopalmo, accompagnato da fiato corto, peso al petto e dolore alla spalla sinistra. Il dolore si estende a volte alla testa e questo mi fa preoccupare. Ho 19 anni e pratico vita sedentaria e soffro di attacchi di panico e ho paura dell'infarto. Ora vi scrivo in preda ad una tachicardia fastidiosa che mi fa sentire debole e sul punto di svenire. Potrebbe essere un infarto? O sono tipici attacchi di panico? PS: 2/3 settimane fa ho fatto un'elettrocardiogramma risultato negativo.

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
per la risposta faccia riferimento a quella odierna.
La richiesta di consulto è identica.
La risposta non può essere che identica: necessità di terapia per la psiche che comporterà benefici per il corpo.

Serena domenica,
Dr. Caldarola.
[#2] dopo  


dal 2016
Dottore non riesco a dormire, mi fa male il braccio sinistro, ho dei dolori e pressione al petto e allo stomaco, non riesco a riempire i polmoni, ho vampate di calore alle orecchie e continua paura che abbia un infarto in corso.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
si rifaccia alla risposta in cardiologia.
Qui siamo in Cardioghirurgia.
saluti,
Dr. Caldarola