Utente 222XXX
Egregio dottore,
Mia madre,100 anni compiuti ,presenta perdite vaginali gialle ,che dopo aver fatto il tampone ,risultano dovute a Proteus Vulgaris.
Rifaccio brevemente la storia recente :
- in trattamento per micosi nelle pieghe pancia con canesten unidie
-Il 26 gennaio fa le analisi periodiche del sangue e urine con esito tutto ok eccetto segni infezione urinaria.
-Il 27 gennaio inizia 5 gg di levoflaxacina 500 per copertura bronchite cronica.
- Il 8 Febbraio noto perdite gialle maleodoranti .
- Il 12 Febbraio ho il risultato ABG che riporto dopo.
La mia preoccupazione è che il P.Vulgaris sembra essere raro e resistente e poi che gli antibiotici sembrano essere ospedalieri
Ecco il risultato ABG:
Amikacina <=4 s
Amox Clav. <=2/2 s
Ampicillina >=8. r
Cefepime <=1 s
Cefotaxime <=1. s
Ceftazidime <=0.5 s
Ciprofloxacin 1 I
Colistina > 4. R
Ertapenem <=0.25 s
Fosfomicin <=16 s
Gentamicina >4 r
Imipenem. 2 s
Levoflaxacina 1 s forse questo e stata la causa??
Meropenem <= 0.125 s
Piperacillina 8. R
Pipe/ tazo <=4/4 s
Tigeciclina >=2 r
Tobramicina 2 sensibile
Ceftazidime <=0.5 s
Ho anche fatto uno studio sul breakpoints eucast augmentin sembra buono e disponibile con BP=8 per enterobacteriacee. Ma le dosi??? .......
Attendo consigli e ringrazio il prezioso contributo.
Cordiali Saluti.
Nino




[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non deve assolutamente usare antibiotici per via sistemica , perchè non arriverebbero per niente nell'ambiente vaginale.
In una gentile signora centenaria è quasi normale che ci sia inquinamento vaginale proveniente dall'ampolla rettale, anche per lievi perdite fecali.
In questi casi consiglio sempre l'uso del cloramfenicolo (Termine oscurato dallo staff ) ovuli vaginali.
Una terapia con antibiotici sistemici peggiorerebbe la situazione generale.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
Dottore la ringrazio e mi scuso per il ritardo.
Vorrei sapere se il principio da lei consigliato ha funzionato per il P.Vulgaris nonostante non è in ABG,anche perché mi sembra che questo batterio sia raro e resistente.
Inoltre vorrei sapere la posologia e se è pericoloso data la età.
Grazie dI tutto
Nino
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi é scappato il nome commerciale, per questo motivo è giustamente oscurato, l'ho scritto perché volevo aiutare la signora ed evitarle una terapia antibiotica sistemica inutile.
Questo antibiotico non viene testato in ABG perché considerato " vecchio".
Sottolineo che in questi casi è importante la somministrazione topica (vaginale) e non sistemica!
Saluti
[#4] dopo  
Utente 222XXX

Iscritto dal 2011
Grazie